Home About me Indice delle ricette Ricette per i più piccoli Contatti Link
logo_spr

lunedì 20 dicembre 2010

Quelle che... L'omino NO!


Cu-cu


Biscotti di pan di zenzero

Eccoci qua con l'ultimo appuntamento dell'anno con "Quelli che... la pappa NO!".
Cosa potevo proporvi in questi frenetici giorni che precedono il Natale se non un intramontabile per grandi e piccini?! E allora... Biscotti di pan di zenzero siano! 
Si tratta di una vera e propria ricetta finlandese che vi profumerà la casa di Natale mentre la preparate. Sono speziati, ma non troppo. Perfetti per la merenda dei vostri bambini accompagnati da una tazza di latte caldo o cioccolata. Se appena usciti dal forno ci fate dei piccoli fori con uno stecchino e infilate dentro un bel nastro rosso potete appenderli all'albero di Natale come decorazioni totalmente home-made. Bellissimi!
Ho deciso di proporvi dei biscotti di pan di zenzero più generici, piuttosto che i classici gingerbread man per 2 motivi principali: 1) noi foodblogger abbiamo questa strana tendenza a non renderci conto che non è così ovvio che ogni essere femminile presente sulla faccia della Terra sia dotato di stampino per biscotti a forma di omino di pan di zenzero. No, non lo è. Anzi, quelle un po' "fuori" siamo noi che abbiamo molte qualsiasi forma assurda. Si sa mai che qualcuno inventi il bradipo cioccolato e pepe lungo. Bisogna esser pronte... Questi, invece, potete farli con qualsiasi forma disponibile. Anche il bradipo se l'avete. Poi, di nascosto, mi dite dove l'avete comprato... 2) con questa ricetta non c'è l'imbarazzo il terrore di fare occhi, boccucce e bottoncini di glassa. Vade retro glassa! No tranquille, non sono previsti addobbi su questi biscotti. Ma perché scusate, voi avete visto degli omini?!?!
La ricetta proviene da "Ricordi in cucina" di Tessa Kiros, ed. Luxury Books.

Sarò riuscita a far piacere le mie paperelle al formaggio a Second? Sbirciate di

Santa 's cookie


BISCOTTI DI PAN DI ZENZERO

Ingredienti per circa 35 biscotti
  • 50 ml di sciroppo d'acero
  • 1/2 cucchiaino di zenzero in polvere
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • un pizzico di chiodi di garofano in polvere
  • 1/2 cucchiaino di cardamomo in polvere
  • 100 ml di panna fresca liquida
  • 100 g di zucchero
  • 100 g di burro, ammorbidito
  • 1 uovo
  • 250 g di farina
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere
Metti lo sciroppo d'acero e tutte le spezie in un pentolino su fuoco basso, mescolando per sciogliere le spezie. Togli dal fuoco e lascia raffreddare un poco, poi incorpora la panna e mescola bene con un cucchiaio di legno. 
Sbatti lo zucchero con il burro fino a che lo zucchero non si sarà sciolto. Aggiungi l'uovo e mescola di nuovo. 
Incorpora la farina e il lievito (precedentemente setacciati) alternandoli al composto di panna e sciroppo d'acero. Mescola bene con un cucchiaio di legno fino ad ottenere un composto denso e liscio. Copri l'impasto con la pellicola e mettilo in frigorifero a riposare per minimo 3 ore o anche tutta la notte.
Scalda il forno a 190° e rivesti due teglie di carta da forno. Prendi dei tocchetti d'impasto e con un mattarello infarinato stendili su una superficie infarinata in uno spessore di 5 mm circa. Aggiungi la farina man mano che stendi se ti sembra che l'impasto sia troppo molle per essere lavorato. Forma i biscotti con le formine. Metti i biscotti sulle teglie e inforna (una teglia per volta) a 190° gradi per circa 12-15 minuti o fino a che i biscotti sono dorati e un poco più scuri sui bordi. 
Trasferiscili su una griglia a raffreddare (se vuoi fare i buchi per appendere i biscotti all'albero, questo è il momento. Mi raccomando di metterci il nastro e appenderli solo quando si saranno induriti!). 
Si conservano in una scatola di latta fino a 2 settimane. 

45 commenti:

Gaia ha detto...

Ahahaha!caro mi fai scompisciare!!!!
Hai ragione noi foodbloggers abbiamo piu' stampi per biscotti che creme viso!va beh dai si chiama deformazione professionale! :-)

i pan di zenzero sono sempre ottimi!!!
Smack

maia ha detto...

Lo stampino col berretto e' fenomenale!!
buon lunedi

Your Noise ha detto...

Mi aggrego al gruppo "Quelle che... l'omino no!", anch'io infatti non ho mai avuto le mitiche formine antropomorfe, ma non è una scusa per non preparare degli ottimi biscottini speziati ;) Li adoro.
Foto simpaticissime!
A.

Simo ha detto...

favolosi...mi associo a Maia, lo stampino col berretto è carinissimo!
Lo voglio anche io........
baci e buona settimana natalizia

Alem ha detto...

Aspetta Caro, vado di là e controllo... secondo me ce l'ho il bradipo!! ;)

arabafelice ha detto...

Il tuo stampino col berretto e' mille volte meglio di quello classico dell'omino! Un bacione!

Emporio74 ha detto...

Che belli! Spero di riuscire a farli anche io il 24 (fino a quella data sono al lavoro).
In rinascente avevo comprato nuovi stampini tra qui l'omino :)
Buona settimana. Un bacione!

Emporio 74 ha detto...

ARGH! Errata corrige: ho scritto "qui" invece di cui.

Juls @ Juls' Kitchen ha detto...

eheheh.. pepe lungo! bei ricordi, sigh! ma veidamo di bissare prima che tu torni oltre manica!
a me i biscottini piacciono proprio tanto con le stelline!!
baci

Carolina ha detto...

@ Gaia: sì va, mettiamola così... ;)
Infatti c'è sempre quello che manca alla collezione!
Un bacio!

@ maia, Simo, arabafelice: lo stampino dell'omino con il berretto è dell'Ikea. L'ho comprato lo scorso Natale. Faceva parte di un set contenente anche un guanto, una calza, una renna grossa come un mammut e qualcos'altro che non ricordo...
Buona giornata care!

@ Your Noise: io sono "omino dotata" dallo scorso autunno. Adesso ne ho 4. C'è sempre quello che ha un qualcosa in più... ;)

@ Alem: anche secondo me!
Io possiedo mucche, pecore, renne, conigli. Noè mi fa un baffo... ;)

@ Emporio74: dovendo lavorare fino al 24, questa ricetta potrebbe fare al caso tuo dato che puoi prepararla in 2 volte. Puoi avvantaggiarti con l'impasto la sera prima e il giorno seguente fare le formine e cuocerle.
Un abbraccio cara!

@ Juls @ Juls' Kitchen: devo ancora riprendermi...
Che peccato. Ci sono rimasta proprio un po' male. Anche perché per me d'ora in poi sarà praticamente impossibile partecipare...
Un bacio.

lise.charmel ha detto...

io invece quest'anno vorrei provare a fargli gli omini... però mi occorreva la ricetta giusta, tipo questa!
il sacchettino è bellissimo, perfetto come imballo da regalo
ps: la settimana scorsa sono andata a fare un corso di formazione in una zona di milano sperdutissima, ma a 5 minuti a piedi dal famoso medagliani, dove al termine del corso ho passato ore a lustrarmi gli occhi con le formine assurde per biscotti

marifra79 ha detto...

Ma che carino lo stampino dell'omino con il berretto!!!Un abbraccio

Fabrizia ha detto...

meno male che ci sei tu che mi fai fare due risate!!!te lo confido solo a te shhh...non lo dire a nessuno...io sono arrivata a comprare tutta la famiglia di gingerbread...madre, padre e i due figli!!!!bacio

Cey ha detto...

Viva i biscotti senza glassa =D Io odio la glssa e non solo perchè nonso metterla, non mi piace proprio =D
Però certo che quel bradipo..potrei fare i biscotti dell'era glaciale, anzi dovresti farli tu visto che ai bambini sicuro piacciono =)
Buon inizio settimana =)

Passiflora ha detto...

Li ho preparati proprio ieri, in vista dei regalini di Natale.. da pochi giorni sono una di "Quelle che l'omino Sì" perché il mio fidanzato mi ha regalato una scatola con 100 stampini da biscotto di tutte le forme! inutile dire la mia eccitazione quando l'ho aperta! Oltre al classico omino ci sono alberelli, stelle, lettere, orsacchiotti, animali vari. stasera vado a vedermi marca etc. e se vi interessa ve la scrivo.
Buona giornata

Wennycara ha detto...

Eh eh, mi hai fatto ridere con la descrizione delle foodblogger e delle loro (nostre) paranoie :)
Ti auguro di avere lo stesso successo, con questa rubrica, il prossimo anno.
Un bacione,

wenny

dolci a ...gogo!!! ha detto...

belli golosi e delizosi e per quanto riguarda le caccavelle tra poco le dovrò ficcare anche sotto il letto!!!baci imma

Federica ha detto...

Ciao Carolina!!!Che bello questo post tutto natalizio,ricetta ottima e foto stupende,che buoni questi biscottini,chissà che profumino...ne prendo uno per me e uno per mia figlia!!Baci e buona settimana Federica

Carolina ha detto...

@ lise.charmel: oh, chissà che meraviglia... Praticamente un paradiso! :D

@ marifra: è made in Ikea! ;)

@ fabri: anch'io voglio la famiglia! Stupenda... Invece a Londra ho trovato gli stampini per fare gli omini "smangiucchiati": quello senza gamba, quello senza braccio,... :D

@ Cey: stella, che idea geniale! Dobbiamo trovarlo assolutamente... ;)

@ Passiflora: cara, assolutamente sì!!! Se è possibile mi farebbe proprio piacere... :)

@ Wennycara: non trovi che sia un po' così?! ;)
un abbraccio!

@ Imma: esatto! Mia madre non vede l'ora che io abbia una casa tutta mia per portarle via quintali di cianfrusaglie!

@ Federica: grazie cara! Serviti pure!
Un abbraccio!

Pensieri e Delizie ha detto...

Ciao Caro!! Finalmente una Food blogger che non ha peli sulla lingua... io lo stampino a forma di omino non ce l'ho e settimana scorsa per poco non impazzivo nel cercare di fabbricarmene uno da sola :D Stampino o no i tuoi biscottini sono carinissimi, anche le fotografie sono dolcissima! Un abbraccio!

silvia ha detto...

Ma che meraviglia! Davvero incantevoli le foto e anche i biscotti! Io lo stampino ce l'ho, yuppppyyyyy!!!!!!!però i biscotti a omino non li ho mai fatti o stesso!

Imperatrice ha detto...

Devo fare anche questi,insieme alla Winks ho fatto quelli al formaggio ed è andata alla grande
un abbraccio Imperatrice

Fiordilatte ha detto...

io ho il set da 100 formine per biscotti + molte altre in metallo prese qua e là XD vado a mettermi nell'angolino ok?
Un abbraccio caro!

Fabrizia ha detto...

avevo letto in qualche tuo post passato di questi stampini 'mangiucchiati'... e sono ufficialmente molto ma molto invidiosa!!!

Sara @ Fiordifrolla ha detto...

Buongiorno Caro! Nemmeno io sono ancora riuscita a trovare lo stampo ad omino sai? L'ho cercato dovunque e sono arrivata alla conclusione che l'unica soluzione sia cercarlo su ebay :) Lo stampino a bradipo lo vorrei, sempre se l'hanno inventato! :D
Buona settimana

Amaradolcezza ha detto...

pepina ma che belli questi biscotti e che buoni che devono essere.. io adoro i biscotti speziati fanno molto natale!!! ti abbraccio forte forte e stretta stretta

Claudia ha detto...

AH AH AH, caro sei troppo forte! E questi omini sono i ltop! No nserve nemmo la galssa, così posso evitare di sudare sette camicie per decorarli! Però l ostampo con il berretto m imanca! Dove l'hai ocmrpato!? E' fantastico!

Carolina ha detto...

@ Pensieri e Delizie: ;)
Fidati, non è così essenziale. Va a finire che lo si utilizza solo a Natale...
Un abbraccio!

@ Silvia: ma grazie! Detto da te è un super complimento. Sto saltellando felice... :)

@Imperatrice: bene, sono proprio contenta!

@ Fiordilatte: ma chissà come mai non avevo dubbi?! ;D sappi che la mia è tutta, grande e solo invidia. Senti, ma dove si compra questa meraviglia? Di che marca è?

@ Fabrizia: :D

@ Sara: avrei giurato che l'avevi!!! Nel modo più assoluto... Ti ricordi che belli quelli di Castroni? ;)

@ Amaradolcezza: grazie cara, mi fa molto piacere.
Un bacio!

sweet_eli ha detto...

Io sono un'inguaribile collezionista di tagliabiscotti!
La ricetta con lo sciroppo d'acero non l'avevo mai provata perchè di solito li faccio con la ricetta americana ma questa mi sembra proprio da provare.
Un bacio,
Elisa

Ely ha detto...

hai ragione solo noi abbiamo tutte le caccavelle, pensa che da me viene l'intero condominio per fomrnie e stampini :-)))) devo fare i biscotti da portare in classe quasi quasi...... baci Ely

rossella ha detto...

senti pupa, 'ste ricette son sempre più belle, simpaticha colorate. mi piace tornare e riguardarle e rileggerle più di una volta...
grazie! ;)

Fiordilatte ha detto...

guarda, proprio perché è natale....http://www.dmail.it/prodotto/144571-738/1/Tutto-per-natale/La-tavola-delle-feste/100-formine-per-biscotti.html

:) io li ho presi in negozio a Torino. E sei fortunata, c'è anche a FI!!! (--> http://www.dmail.it/negozi.php?tipo=1&icn=linkint&ici=negozio_titolo_1) Ovvio, su 100 alcune sono assurde male altre io le uso spesso. Ad esempio il mio omino viene da lì. Sotto natale uso anche l'abete, babbo natale e il pupazzo di neve XD

PS scusa per i link non cliccabili ma sono pigra lo sai :P

Carolina ha detto...

@ Claudia: scusami, ti avevo persa nella risposta precedente!
L'ho comprato l'anno scorso all'Ikea!

@ sweet_eli: credo che la maggior parte di noi lo sia! ;)

@ Eli: ma dai?! Divertentissimo! Chissà quanti ne hai allora... :)

@ Ross: ma grazie!
Sai che mi hai fatto un bellissimo complimento? Adesso gongolo per tutta la serata... :D
Un bacio grande!

Carolina ha detto...

@ Fiordilatte: grazie tesoro tesoroso!!!
Ti perdono, proprio perché sei tu... :D
Adesso corro a sbirciare!
Un bacio.

Passiflora ha detto...

Esatto Fiordilatte, ho indagato con il fidanzato e sono proprio quelle a cui mi riferivo anche io! E ne ho parlato proprio stasera :)
Certo Carolina ti avverto, alcune sono del tutto inutili... ad esempio ci sono la mazza da baseball con attaccata la pallina.. oppure una bandiera, o ancora una gallina! insomma, quelli utilizzabili alla fine sono pochi. Ma le lettere hanno un loro perchè!
ciao buona serata!

la sissa ha detto...

La tua descrizione sulle foodblogger calza a pennello direi!!! Proprio domenica è venuta una vicina di casa a chidermi se avevo da prestarle stampini per biscotti natalizi.. Quando ha visto la mia collezione si è messa a ridere............. Questa versione con lo sciroppo d'acero mi ispira molto!
Ciao
Sissa

giady ha detto...

ei che belli...anche io ho sperimentato i biscottini natalizi...è davvero troppo divertente! bellissime foto

Olivia ha detto...

Troppo divertenti!
Mi piacciono proprio i biscotti perchè ci si può sbizzarrire con la fantasia e sono sempre buoni!:)))
I pan di zenzero sono perftti per l'occasione ma Grazie di averli fatti senza glassa e umani perchè io con quelle cosine li sono proprio negata:(
buona giornata!!

Kitty's Kitchen ha detto...

Ciao Tesoro!
Ieri ti ho letto oggi ti commento, mi hai fatto schiattare con la storia del bradipo :)
Chissà se prima o poi quello stampino non lo rimediamo.

A volte andiamo a cercare la cosa più complicata e particolare quando le ricette più replicate sono le più semplici. Ecco il caso di questi biscottini ottimi in tutte le circostanze.
Bacione

Silvia ha detto...

ciao tesoro! Scusa se rubo lo spazio dell'omino per chiederti una cosa: stai per caso ricevendo le mie e mail? Perchè ho la quasi certa sensazione che Alice abbia smesso di inviartele.. E ci sarebbero delle novità piuttosto importanti scritte sopra!
Per tornare in tema quanto sei brava! Ci fai sempre venire un languorino ed un pò di nostalgia perchè NOI SIAMO ANCORA QUA.. Tralascio i dettagli rovinerei il clima natalizio.. Un bacio enorme

Onde99 ha detto...

Qui mi sento chiamata in causa... niente da dire su Tessa e sugli stampi a bradipo, ma il mondo si divide tra persone che hanno lo stampo a omino e quelle che non ce l'hanno e io non sono amica di queste ultime. (Ma non era "che amano i cani e che non li amano"?)

Laura ha detto...

Ciao Carolina..ma quanto mi piace il tuo blog?! Adoroooo! Io ho risolto comprando una quantita' imbarazzante di omini a New York!
E ora devo "per forza" provare la tua ricetta!Senza glassa,poi..mitica!
Laura@RicevereconStile

Kja ha detto...

Il bradipo io non ce l'ho ma ho il... Cammello.
E l'ho comprato in Germania, a Bonn :DD
L'ultima foto con il babbo natale che abbraccia la stella e` bellissima e molto molto tenera :)

Liriel ha detto...

Ciao, sono giunta qui saltellando di blog in blog, ed il tuo è stato una bellissima scoperta :)
Sono rimasta subito colpita da questa ricetta per il pan di zenzero con lo sciroppo d'acero, insolita e sicuramente buonissima... si si, decisamente da provare quanto prima :)
Comunque hai ragione sugli stampini... Ho omini in tutte le pose e misure, compresa un'intera famigliola... Sono una caccavellomane compulsiva, ne ho talmente tanti che ormai li tengo (divisi per categoria) in una gigantesca scatola ikea nascosta sotto al letto... controllerò se tra i vari animali c'è il bradipo, non si sa mai ;)

Liriel ha detto...

Rieccomi... ho fatto i biscotti e devo proprio ringraziarti, sono BUONISSIMI! :)
Ti ho citata riportando la ricetta nel mio blog, spero non ti dispiaccia... nel caso fammi sapere... il link è questo:
http://www.ilpolliceinfarinato.it/2011/01/biscotti-di-pan-di-zenzero.html

Cerca nel blog

Love is such a beautiful chaos ♡

Be social

Foodshopping Maps
Quelli che la pappa no!
Simply Girly
Funny and lovely Discoveries

Il blog per Ipad

iPad_home

Followers

Collaborazioni


logo-listanascita



logo-casabento



Hey Kiddo!

Archivio