Home About me Indice delle ricette Ricette per i più piccoli Contatti Link
logo_spr

mercoledì 3 giugno 2009

En rêvant la Provence...



Raffinati e speciali, una coccola tutta particolare...
Anch'essi perfetti per un tè al femminile, come questi qui.
Sognando le immense distese di lavanda dell'amata Provenza...


Biscotti ai fiori di lavanda

Ingredienti per circa 20 biscotti
180 g di farina "00"
60 g di burro
50 g di zucchero
10 g di fiori di lavanda (lavati ed asciugati)
1 cucchiaino di lievito in polvere
1 tuorlo
un pizzico di sale

Scalda il forno a 230 gradi. Setaccia la farina, il lievito ed un pizzico di sale in una ciotola. Sbatti il burro e lo zucchero in una terrina capiente con uno sbattitore elettrico fino ad ottenere una crema. Unisci il tuorlo senza mescolare troppo. A questo punto incorpora la farina (+ lievito e pizzico di sale). Lavora la pasta su una superficie leggermente infarinata fino a quando sarà morbida. Stendila formando una sfoglia dello spessore di 5 mm. Cospargila di fiori di lavanda e incorporali alla pasta passandoci sopra con il matterello. Ritaglia i biscotti con uno stampo e trasferiscili su una teglia ricoperta di carta forno. Inforna e cuoci per circa 10 minuti.

La ricetta è tratta da "Il libro d'oro dei biscotti" ed. Mondadori.

38 commenti:

katty ha detto...

deliziosi e raffinati i tuoi biscottini!! complimenti!! buona giornata!

essenzadivaniglia ha detto...

Ciao cara!
che delizia questi biscottini!
e mi piace davvero molto l'atmosfera romantica che hai saputo creare in questo tuo nuovo blog! brava!
un bacione

Fra ha detto...

Mi piacciono molto i dolci con la lavanda e questi biscotti sembrano superlativi...fanno davvero sognare cieli blu sopra distese violacee
Un bacione
fra

Carolina ha detto...

@ Katty: grazie e buona giornata anche a te!

@ Essenzadivaniglia: ciao cara! Che piacere ritrovarti qua! Ti ringrazio per i complimenti, sono proprio ben accetti... Un bacione anche a te!

@ Fra: anche a me! E l'ho scoperto solamente di recente... Adesso mi rimetterò in pari... Un bacio!

Cianfresca ha detto...

Ma che belli i biscottini (ma anche le ballerine!!!!)! Io adoro la lavanda, ho di recente constatato che tutto ciò che è viola mi piace: lavanda, violette, melanzane..

Fiordilatte ha detto...

aaaaahhh il libro d'oro dei biscotti mi perseguita, prima o poi sarà mio! :) anche se mettendo insieme le ricettine trovate nei blog ne ho già un buon numero :P

ps stupende le ballerine viola!!!

Romy ha detto...

Volo...volo sull'onda del sogno! Che belline anche le ballerine blu lavanda...sono deliziose! I biscotti sono specialissimi, li avevo notati anche io sul Libro d'Oro...E' vero...confermo anche io che la tenera atmosfera di questo blog mi piace proprio tanto..baci :-D

Claudia ha detto...

Mi era già capitato di vedere biscottini simili con i fiori di lavanda. mi incuriosiscono molto... e le ballerine.. fantastiche!! io amo questo colore.. un bacione...

Elisakitty's Kitchen ha detto...

Ciao Bella! come è andato il lungo ponte? Io indaffarata come al solito!
Che delicatezza questi biscotti alla lavanda, sembrano davvero delicati e chissà come profumano!

AHAHAH! La foto delle scarpe nel prato è davvero bellissima! Sono i tuoi piedi? Davvero primaverile l'immagine!
Bacioni

Elga ha detto...

Questi mi piacciono tantissimo, sono stati uno dei miei primi esperimenti da quando ho aperto il blog! I tuoi hanno un lokk davvero raffinato!

Luca and Sabrina ha detto...

Ciao Carolina, che meraviglia, sono rimasta incantata davanti a queste bellissime fotografie, davanti ai biscotti con i fiori di lavanda, davanti al pensiero della Provenza, una regione che mi affascina tantissimo. Sul terrazzo abbiamo una pianta di lavanda, ma non è ancora fiorita, in compenso giù in giardino la lavanda è in fiore. La osservavamo domenica Luca ed io ed il pensiero è stato quello di coglierne un po'. Ci salviamo la ricetta e ci regaleremo la carezza dei tuoi biscotti. Raffinati loro, raffinata tu! Un incanto!
Baci da Sabrina&Luca

Carolina ha detto...

@ Cianfresca: anche io ho fatto la stessa scoperta da non molto tempo... W il viola allora!

@ Fiordilatte: uh, non sai per quanto tempo ha perseguitata pure me... Poi l'ho trovato, e... Mi piace da morire! Carine vero le ballerine?! ;) Un bacio!

@ Romy: grazie Romy!!! Non sai quanto piacere mi facciano i tuoi complimenti...

@ Claudia: anche a me incuriosivano da morire... Grazie mille cara!

@ Elisa: sì sono i miei piedi quelli lì... Anche io sono stata molto indaffarata. Soprattutto dallo studio. Lunedì, se tutto va bene, ho l'ultimo esame di tutta la mia carriera scolastica! Non ti dico la liberazione... Un bacio grandissimo!

@ Elga: ho avuto modo di constatare che fanno un gran figurone... Grazie!

@ Luca e Sabrina: grazie mille per i complimenti! Anche la mia in giardino ancora non è fiorita, ma io l'aspetto... Non vedo l'ora! Un bacio ragazzi.

viola ha detto...

Ciao Carolina,
complimenti davvero per il blog!
Ho gia provato i biscotti alle fragole..deliziosi,quindi il prossimo fine settimana mi cimento con questi alla lavanda..una domanda pero'..ho difficoltà a reperirli freschi,andrebbe bene lo stesso usare quelli secchi?

Juls ha detto...

sono in trace per le foto, ma come fai a trasmettere così tanta poesia?
sei bravissima, è giusto ripetertelo spesso perché veramente meriti tutti i complimenti!
che i biscotti sembrino delicati e buonissimi è ovviamente un dato di fatto, ma quelle scarpette.. meraviglioso!
baci

tartina ha detto...

Biscottini ad alto tasso di poesia.

Che colore le tue ballerine, deliziose!

*

Lisa ha detto...

buoni e BELLISSIMI!!!!! brava!

Rita ha detto...

Io adoro la lavanda, ma nei biscotti non l'ho mai provata....sembrano ottimi!!! Brava

Ciao,
Rita

dada ha detto...

Mi sà che mi hai chiamata vero? Andiamo a correre nei campi viola accarezzati dal vento? Molto raffinati i tuoi biscotti, mi piacciono molto :-)

Mary ha detto...

semplicemente deliziosi queste paste!

Gunther ha detto...

una bella idea questi bisovtti profumati alla lavanda

Barbara ha detto...

Dovrò andare in cerca di un campo di lavanda, questi tuoi biscotti sono troooppo invitanti, grazie!!

Carolina ha detto...

@ Viola: che piacere leggerti! Sono contenta che ti siano piaciuti i biscotti con le fragole. I fiori secchi vanno benissimo. L'importante è lavare i fiori prima di utilizzarli e farli asciugare. Un consiglio: se ti sembra che l'impasto non leghi molto aggiungi un po' più di burro rispetto alle dosi indicate. Andrà bene lo stesso. Io l'ho fatto. Ah, un altra cosa per le dosi della lavanda vai un po' ad occhio o a tuo gusto. C'è a chi piace sentirla di più e a chi meno. Se appartieni all'ultima categoria un cucchiaio raso sarà più che sufficiente. Grazie mille per i complimenti.

@ Juls: non sai che piacere mi faccia sentire queste cose! A me sembra sempre di non riuscire a fare le cose come vorrei, ma fa parte del mio carattere... Grazie cara e un bacione!

@ Tartina: grazie cara, un bacio!

@ Lisa: grazie mille!

@ Rita: ti assicuro che sono buonissimi e l'effetto saponetta è scongiurato...

@ Dada: sì, dai... Partiamo subito???

@ Mary: grazie...

@ Gunther: grazie...

@ Barbara: se lo trovi fammi un fischio!

Mariù ha detto...

DOLCISSIMI!!

Gialla ha detto...

Deliziosi i biscotti e le foto... davvero un'atmosfera tenerissima!
A presto
Gialla
^_^

fiOrdivanilla ha detto...

finalmente ancora biscottiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!! ebbrava Carolina! Evviva!
Però ti prego... mi dici tu, una volta per tutte, dove posso trovare i fiori di lavanda NON profumati!!? Giuro che ancora non li ho trovati. Nemmeno alla sagra francese a cui sono stata settimana scorsa! uff!
Bellissimi questi biscotti e son certa altrettanto buoni!!

Carolina ha detto...

@ Mariù: grazie!

@ Gialla: grazie anche a te!

@ Fiordivanila: ciao cara! Grazie mille per i complimenti... Io la lavanda la trovo qui:

http://semplicementepeperosa.blogspot.com/2009/03/i-mercanti-di-spezie.html

Dove trovo tutte le cose un po' particolari che mi servono in cucina (spezie, acque,...). A Milano sinceramente non saprei proprio dirti... Mi spiace!

Clà ha detto...

ah! i biscottini alla lavanda!! come mi piacciono! mi piace un sacco l'idea di utilizzare i fiori del mio orto per poter cucinare!! ne ho tante versioni e ora ci aggiungo anche la tua!! Buonagiornata! io scappo! ( mamma .. è un periodo che non mi rimane mai tempo per fare niente.. sigh!!)

Sara ha detto...

Che carini questi biscottini, e devono essere anche deliziosi....

Camomilla ha detto...

Carissima, che atmosfera sognante mi hai trasmesso con questo post! Bellissimi i biscotti alla lavanda, davvero raffinati... così come quell'orsacchiotto viola che mi spupazzerei volentieri!
Un abbraccio

Wennycara ha detto...

Che bei biscotti Carolina, nonostante le mie giornate ingarbugliatissime di impegni vorrei trovare del tempo per farmi questi biscottini...
un bacione,
wenny

Lo ha detto...

davvero delicati e raffinati...si vede....che meraviglia....un bacione

Carolina ha detto...

@ Clà: piace anche a me... Grazie cara, a presto!

@ Sara: grazie mille!

@ Camomilla: carino vero?! Purtroppo non mi ricordo più da dove viene... Quando ero piccola, mio padre me ne portava uno ogni volta che tornava da un viaggio di lavoro all'estero. Ne ho una collezione sconfinata... Un bacio grande!

@ Wennycara: prima o poi ci facciamo un tè insieme noi due...

@ Lo: grazie cara!

cavoliamerenda ha detto...

guarda guarda una manina fatata ha reso giustizia alla profumatissima lavanda e al suo impiego ai fornelli! devo ancora mandarti una foto delle mie storiche saponette...
Domanda numero uno: il sapore com'era? come promette? (slurp!)
Domanda numero due: si può prenotare una visita guidata del tuo scaffale di libri di cucina?
Dovrai stare molto attenta però perché potrei essere facile preda di un attacco di cleptomania...

cavoliamerenda ha detto...

ho letto ora dell'esame: INBOCCAALLUPISSIMO!!!!!

Antonella ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Antonella ha detto...

ciao carolina
come stai?
prima di tutto buon anno che ti porti tanta gioia e serenita'.
ti ho citato nel mio blog visto che ho postato la ricetta dei biscotti alle fragole..provata la ricetta ciocco-pere..che se ti ricordi mi ha ispirato la ricetta dei biscotti alle fragole..sono tutti impazziti per questi biscotti ed io mi sto troppo divertendo a fare biscotti..quanto mi piace anche se non li mangio.
ora voglio provare questi alla lavanda..ho comprato i fiori secchi in erboristeria ma volevo capire anche se sono secchi devo lavarli prima di usarLi? fammi sapere
baci
Antonella

Carolina ha detto...

@ Antonella: assicurati che i fiori che hai comprato siano per uso alimentare!!!
Sinceramente non saprei dirti se quelli che vendono in erboristeria lo sono...
E se fai questi biscotti non esagerare con la quantità di lavanda per evitare "l'effetto saponetta"! Se hai dubbi parti con meno fiori e le volte successive aumenta a tuo piacimento.
A presto e auguri!

Antonella ha detto...

oh mamma ora mi viene il dubbio...la tipa del negozio mi ha detto che si usano per fare le tisane..quindi che dici vanno bene anche per i biscotti?
se si devo lavarli?

Cerca nel blog

Love is such a beautiful chaos ♡

Be social

Foodshopping Maps
Quelli che la pappa no!
Simply Girly
Funny and lovely Discoveries

Il blog per Ipad

iPad_home

Followers

Collaborazioni


logo-listanascita



logo-casabento



Hey Kiddo!