Home About me Indice delle ricette Ricette per i più piccoli Contatti Link
logo_spr

lunedì 5 marzo 2012

Biscotti arancia e pinoli


Biscotti arancia e pinoli


Vi è mai capitato di trovare un libro di cucina che vi rispecchi così tanto da pensare: "Ecco, se io fossi un libro sarei proprio questo"? A me è successo con "A piece of cake" (in italiano si intitola "Pane, dolci e biscotti") di Leila Lindholm. Sì, se io fossi un libro sarei sicuramente fatto di quelle pagine bucoliche che raccontano di torte, crostate, estati e campagne svedesi, barattoli di vetro contenenti biscotti e zuccheri aromatizzati, tovaglie a fiorellini, alzatine di ogni colore e forma, crumble, muffin, dolci semplici e soffici e picnic. Fu la Vany a dirmi: "Guarda, ho trovato un libro che mi fa pensare a te". Dopo una rapidissima consultazione, l'avevo già acquistato. Se la Vaniglia ti dice così pensare è inutile. ;) Infatti, non smetterei mai e poi mai di sfogliarlo. Così, i biscottini di oggi sono per lei. Per ringraziarla, perché non sbaglia mai un colpo.
La ricetta è tratta da "A piece of cake", di Leila Lindholm, ed. New Holland.



BISCOTTI ARANCIA E PINOLI

Ingredienti per circa 50 biscotti
  • 200 g di burro morbido
  • 1 cucchiaino di zucchero vanigliato
  • 90 g di zucchero
  • 270 g di farina
  • 2 arance (la scorza grattugiata)
  • 75 g di pinoli
Lavora il burro, lo zucchero e lo zucchero vanigliato fino a che non ottieni una crema. Aggiungi la scorza d'arancia, i pinoli (tieni da parte circa una cinquantina di pinoli per decorare) e la farina e forma una palla. Avvolgi nella pellicola e metti in frigo per almeno un'ora. Riscalda il forno a 175° gradi. Togli l'impasto dal frigo, forma delle piccole palline e schiacciale leggermente. Ricopri con della carta da forno 2 teglie e posiziona sopra i biscotti. Metti un pinolo al centro di ogni biscotto facendo una leggera pressione. Cuoci al centro del forno per circa 10 minuti. Sforna e lascia raffreddare.

21 commenti:

Stefania Orlando ha detto...

Come ti capisco, Carolina!
A me e' capitato di recente con uno di Linda Collister: non smetto di ammirarne i dolci e le meravigliose foto, e si che ormai lo so a memoria!
I biscotti all'arancia mi ispirano, sanno di sole :-)

gaia ha detto...

Eh si comprendo e fraternizzi il problema!io sn caduta vittima del libro di lorraine pascale,ho fatto prima a non mettere post it sulle ricette che voglio fare perche' le sto piano piano facendo tutte!
Andro' a curiosare anche questo che segnalate tu e vaniglia!

Kitty's Kitchen ha detto...

I biscotti sono carinissimi e vogliamo parlare di quel contenitore?! Perfetto!
Il libro invece, non lo conoscevo, ma stando a quello che scrivi e anche a chi ti ha dato il consiglio, sono quasi certa che sia una gran figata!
Buona settimana Caro

Benedetta Marchi ha detto...

Questi biscotti mi ispirano un sacco e si, quel libro non lascia superstiti! ;)

rossella ha detto...

Ehi!!!! :D
Leggevo il tuo post, tranquilla-tranquilla, e poi quando ho visto il titolo del libro non sai che felicità!!! Che regalo, di lunedì mattina!!!! Venerdì non sai invece quanto ho dovuto trattenermi dallo scriverti: ho visto dei bicchieri-coppette, trasparenti ma serigrafati con fiorellini rosa, che stavo per fotografare ed inviarti. Poi mi sono ricomposta, ma mi ronza comunque ancora in mente... Hihihi... XD

Memole ha detto...

Deliziosi!!!

Amaradolcezza ha detto...

li avevo adocchiati ieri...

mi piacciono proprio, quel semplice e genuino che va sempre bene!

un bacione Caro

Nelly ha detto...

Buongiorno carissima!
Fantastici questi biscotti..sento fin qui il profumo aranciato...!! Questo per dirti che me li sto mangiando con gli occhi..!! :)
Buona giornata
Nelly

kristel ha detto...

Buoni e sicuramente friabili! Proprio l'altro giorno sfogliavo il suo libro in libreria. Bello! :)

Cristina ha detto...

Adoro i libri di Leila Lindhom! Hai visto quello su pane e pizza?? stupendo anche quello! questi biscottini te li rubo per la seconda colazione ;) Buna giornata

Rossella ha detto...

Che bello conoscerti anche attraverso un libro. Arancia e pinoli sembra un abbinamento dolce e magico.

Chris ha detto...

Buon inizio settimana!
Volevo proprio mettere i pinoli da qualche parte, oggi mi industrierò con questi biscottini, credo di avere già tutti gli ingredienti quindi sono a posto.
Per quanto riguarda il libro non ne ho ancora trovato uno che parli di me.. ma immagino capiterà ;)

Serena ha detto...

:-) Ce l'ho anch'io quel libro e anch'io mi ci riconosco tantissimo... so shabby!!!

v@le ha detto...

MMMMMmmmm che bonta complimnti davvero per le ricette e anche per il blog, davvero bellissimo! un bacio

Katiuscia ha detto...

Questi biscotti sono bellissimi e anche il piccolo secchiello è adorabile! *_____*

elenuccia ha detto...

Non ho ancora trovato il mio libro, ma continuerò a cercarmi e quindi a riempirmi la casa di libri di cucina :D
Intanto mi prendo un biscotto da sgranocchiare mentre sfoglio una rivista di cucina!

carmencook ha detto...

Mi piacciono molto questi biscotti te li copio subito!!
Un saluto Carmen

Sara @ Fiordifrolla ha detto...

Anche a me piacciono i libri di Leila Lindholm, io ho "Pane Pizza e Torte" e mi ritrovo molto in quello che dici :) Bellissima l'atmosfera che hai saputo ricreare tu nella tua foto, che definirei romantica e anche un po' primaverile, trasmette serenità.
Un abbraccio!

Marzia (Dark chocolate) ha detto...

a leggere la descrizione sembri proprio tu.. soprattutto i fiorellini! io invece non ho ancora trovato il "mio" libro...

Gio ha detto...

è capitato anche a me con maria elia :)
i biscotti sono ottimi, vado a dare uno sguardo ai libri che hai suggerito...
buona settimana

Elisabetta ha detto...

questi biscottini a colazione mi stuzzicherebbero proprio!!

Cerca nel blog

Love is such a beautiful chaos ♡

Be social

Foodshopping Maps
Quelli che la pappa no!
Simply Girly
Funny and lovely Discoveries

Il blog per Ipad

iPad_home

Followers

Collaborazioni


logo-listanascita



logo-casabento



Hey Kiddo!

Archivio