Home About me Indice delle ricette Ricette per i più piccoli Contatti Link
logo_spr

lunedì 17 gennaio 2011

Perché il verde non è un brutto colore...


Vellutata di patate e piselli


C'è qualcuno tra di voi che sa spiegarmi razionalmente perché i bambini (o certi adulti...) abbiano un odio profondo per tutto ciò che è colorato di verde ed è parcheggiato nei loro deliziosi piattini?
Francamente non riesco a spiegarmelo, ma dal periodo "il verde no" ci sono passata anch'io. E come me, milioni di nanetti. Poi, c'è anche chi non ne è mai uscito... 
Ma! Oggi sono una donna felice. Sì, perché ho creato la pappa verde perfetta. Quella che nonostante sia dotata di colore sconveniente, piace. Ebbene sì, lei piace a tutti. E quando dico tutti, intendo proprio TUTTI. Persino a chi quando trova dei minuscoli pezzettini di basilico nel sugo al pomodoro mette in atto un lavoro certosino e con la punta della forchetta li segrega una ad uno in punizione al bordo del piatto. 0_0
Quindi, in un lunedì di metà gennaio, mi sento di fare la paladina del verde, di lottare per la sua riabilitazione e di proporvi nell'ambito di "Quelli che... La pappa NO!" questa ricetta. Si tratta di una gustosa e velocissima vellutata per i vostri bambini. Gli ingredienti sono banali e fanno parte di quella schiera di cose che nella dispensa e nel congelatore di casa non mancano mai. Consideratela un salva pasti. Io la faccio spesso e solitamente l'accompagno con questi biscotti.
Insomma, non rimarrete deluse e militerete assieme a me. Verde, verde, verde! ;)


VELLUTATA DI PISELLI E PATATE

Ingredienti per 4 - 5 persone:
  • 480 g di piselli surgelati
  • 2 patate di media dimensione
  • 1 cipolla media
  • un bicchiere di latte freddo
  • sale
  • pepe
Sbuccia le patate e tagliale a tocchetti. Sbuccia la cipolla e tagliala a rondelle abbastanza fini. In una pentola versa i piselli surgelati, le patate e la cipolla. Aggiungi l'acqua (deve arrivare a ricoprire le verdure a filo). Sala e pepa. Cuoci fino a che tutte le verdure sono morbide a fiamma moderata. Ci vorranno circa 30 - 45 minuti.
A questo punto versa nel frullatore (in più volte se il frullatore non è molto capiente) e frulla fino a ridurre in purea. 
Rimetti la vellutata nella pentola e aggiungi il mezzo bicchiere di latte. Mescola bene e rimetti sul fuoco per circa 5 minuti. Aggiusta di sale e pepe.
Se vuoi puoi servirla con dei crostini, piccoli cubetti di pane fatti saltare in un goccio d'olio per dorarli, pancetta o prosciutto cotto o crudo fatti saltare in padella senza niente per renderli croccanti.  

60 commenti:

gaia ha detto...

allora io ero la bambina ab-normal perchè io passavo i periodi colorati ma al contrario! mangiavo solo quel colore, con alcune piccole esitazioni se qualcosa di un altro colore mi piaceva davvero tanto! il mio periodo verde era a base di pasta al pesto,spinaci e passati di verdurail più verdi possibili...&co

non sono mamma e nn ho pargoli a portata di mano,solo un fidanzato quindi lui sarà nuovamente la mia cavia con la vostra ricetta!(tua in compartecipazione con la super bismama!)
baci pepina

Kitty's Kitchen ha detto...

Forse te l'avevo già detto a me sta cosa dei nani mi terrorizza...
Ti immagini un paio di bambini urlanti nella mia cucina che tirano al muro tutte le pappette verdi!?
AAH! Impazzirei!
Ad ogni modo la tua idea mi piace non so se andrebbe bene anche per i mini-umanoidi ma a me piacerebbe molto. Buona settimana tesoro mio

Fabrizia ha detto...

ecco Flavio è proprio nel periodo verde NO!quindi questa ricettina mi torna utile!un bacio graaaaande da qui a Londra!

Sarah B. ha detto...

Secondo me perché il verde è il colore che, più di tutti, richiama la verdura.
Almeno, per me questo era motivo sufficiente per detestare profondamente la minestra di verdura...
Poi per fortuna si cresce ed i gusti si modificano :)

maia ha detto...

questa e' geniale e il colore e' favoloso ma ormai da tempo non sono piu' una bimba capricciosa!!

Your Noise ha detto...

Ahah, è vero, c'è molta discriminazione rispetto al verde in cucina... ma anch'io lo difendo a spada tratta, a colpi di vellutate e sformati ;) Mi annoto la tua ricetta per "la pappa verde perfetta", grazie!

Angela Maci ha detto...

Buon lunedì cara. Quando ho letto il titolo al tuo post, ho sorriso perchè il mio primo bimbo non mangia le cose verdi. Categoricamente, anche se sono buone lui le rifiuta. Come dici tu, non è l'unico.
Ho provato con la pappa del drago, la zuppa di Shrek...Ma è verde non funziona. Passerà questo momento.
E comunque la tua crema verde è deliziosa...io la faccio come la tua, con il latte e le cipolle.(per me, il mio bimbo piccolino, che mangia tutto e mio marito).
Un bacio e buona settimana

Pensieri e Delizie ha detto...

Ciao Caro! Sono con te!! Voglio anch' io essere una paladina del verde.. perché insomma non ha proprio niente che non va questo colore!
La vellutata me la faceva sempre la mamma e noi bambine all'inizio ci lamentavamo (ricordo le espressioni "schifate" sui nostri visini) ma poi ce ne mangiavamo sempre due piatti. Dunque viva la vellutata VERDE :D un abbraccio!

rocciajubba ha detto...

Non so davvero perchè...mio padre , mia figlia e una delle mie nipoti sono così. Assurdo.
La ricetta deve essere buonissima e me la preparo per il pranzo di domani!

Nepitella ha detto...

Ma non so il perchè del "verde no". Per ora mio figlio dice "verde si" e sono molto contenta di questa cosa poi vedremo l'evoluzione dei gusti. Intanto mi segno la tua vellutata. Un abbraccio

manineinpasta ha detto...

Mah...con G. abbiamo grossi problemi con i vegetali, indipendentemente dal colore. Mi hanno comunque spiegato che è normale per i bambini mangiare in modo monocromatico. Per cui in genere l'arancione è il colore più accettato (è un colore solare e rassicurante): per cui carote, melone arancia ecc sono le cose + facili con i bimbi (pure con quella zuccona di mia figlia).
Anche con il rosso di pomodori o anguria in genere hanno un buon rapporto.
Il verde è un colore più ansiogeno ed in genere più difficile.
Mi hanno poi spiegato che per introdurre nuove cose "difficili" meglio partire da quelle facili dello stesso colore. Es: dopo un'estate di anguria/cocomero ci siamo avvicinati + facilmete ai peperoni rossi e da li quelli gialli...quelli verdi però assolutamente NO :)

bismama 2.0 ha detto...

Mmmm Bbbona! :D
La nana, al contrario degli altri, ama il verde. Le verdure e la frutta sono l'unica cosa che mangia. Vivrebbe di pisellini verdi!

Giuliedda ha detto...

mmmmmmmm questa si che me la faccio al volo, chissà se vincerai anche la diffidenza del mio fidanzato-leverduremancomorto? io dico di si ^^
bacioni
Giuliedda

Cey ha detto...

Lo odiavo il verde da bambina, figurati che dell'insalata mangiavo solo il bianco °_° però amavo il verde speranza delle mele =)
E adesso amo le vellutate di piselli =)
Buona settimana Caro =)

Carolina ha detto...

@ gaia: guarda che io faccio la stessa cosa! La mia cavia è Matteo. Ed è perfetto perché considerando che mangia gli stessi 5 - 6 piatti di un bambino per le sperimentazioni funziona benissimo! ;)
Un bacio stellina!

@ Kitty's Kitchen: eli, i tuoi commenti alle ricette per bambini mi fanno morire, perché traspare subito l'idea "che carini, ma tenetemeli lontani!". Matteo si sta ancora rotolando dalle risate per la definizione di "mini-umanoidi"... :D
Un abbraccio!

@ Fabrizia: allora tu ci sei dentro fino al collo! Poi, ci racconterai anche come si fa a venirne fuori...
Un bacio e buona settimana!

@ Sarah B.: io invece la ministra di verdura la mangiavo, ma solo se era tutta super passata. Quella con i pezzetti non la sopportavo proprio!
A presto!

@ maia: però è molto buona! Come ho scritto, io l'accompagno con dei biscottini salati e viene fuori un ottimo pasto...
Buona giornata!

@ Your Noise: brava! Almeno ho già un'alleata! :D
Buon lunedì!

@ Angela Maci: quindi anche a te è capitato un figlio che fa un po' più di storie a tavola ed uno che mangia tutto?! Sai che è piuttosto frequente? Io e mia sorella eravamo proprio così...
Pappa del drago, zuppa di Shrek... Le hai provate proprio tutte, eh?! ;)
A presto!

@ Pensieri e Delizie: penso che sia proprio un classico di quasi ogni famiglia...
Grazie per il supporto! :)
Un bacio.

@ rocciajubba: fammi sapere, mi raccomando!
Buon lunedì!

@ Nepitella: ho sempre pensato (vedendo le foto) che hai un bambino meraviglioso! Mangia anche il verde, cosa vuoi di più? ;)

@ manineinpasta: grazie mille per la tua spiegazione! È molto interessante e, francamente, non avrei mai pensato che il colore verde potesse essere avvertito come ansiogeno.
Trovo molto carino il fatto che i bambini mangino in modo monocromatico... Mi fa una tenerezza!
Grazie ancora e buona settimana!

@ bismama: anch'io mangiavo i pisellini!
Quindi, vuoi dire che ho indovinato questo giro... Wow! :)
Un abbraccio.

@ Giuliedda: dunque, dopo una serie di commenti preziosi, deduco che fidanzato = bambino. Giusto???
A presto!

@ Cey: piacciono molto anche me!!!
Concordo, la mela verde è semplicemente meravigliosa... :)
Buona settimana stella!

Elisa ha detto...

Macchè, il verde è il colore di un sacco di cose buone, vuoi mettere il pesto oppure un bel piatto di pasta alla crema di zucchine?
E poi anche io adoro le vellutate!
No, no, il verde in cucina è assolutamente da riabilitare!

Juls @ Juls' Kitchen ha detto...

Go green!!! Caro aspettavo la sfida del verde! mia mamma è di questo stampo, ma la settimana scorsa l'ho convinta con una cosa in verde che non si aspettava! i malfatti di cavolo nero e cicorie! quando la posto li linko alla tua rubrica, potrebbero essere un verde convincente anche per i bimbi!
baci

lo81 ha detto...

Io mi annovero tra quelli che la fase "il verde no" la deve ancora superare! Però, se mi dici che piace proprio a tutti, quasi quasi la assaggio :-)!

lerocherhotel ha detto...

Buonissima questa zuppa e i biscottini salati devono essere una meraviglia! W il verde!!!!

Alice ha detto...

è esattamente come la faccio io!!!
e sono riuscita a rifilarla al fidanzato che è allergico al verde, come è ovvio che sia...
sarà che il verde è il mio colore preferito, e sarà che io amo la colazione salata, ma al posto di questo cappuccino giuro che vorrei la tua vellutata coi crostini!
un bacione e buon inizio settimana!

nena ha detto...

io adoro le verdure, TUTTE. quindi dico che bella e che buona dev'essere questa vellutata!
anzi, te la rubo per una seratina a casa da sola... evvai di salutismo, gustoso però :-)

Onde99 ha detto...

Pensa che la mia mamma, pur amando moltissimo le verdure, tutt'oggi rifiuta la zuppa di piselli, credo per un qualche trauma legato all'infanzia, durante la guerra, quando praticamente era l'unica cosa che si mangiava. Io invece la apprezzo molto, ma finora l'ho sempre mangiata senza patate... forse aggiungendole ne guadagna in cremosità e riuscirei anche a venderla alla genitrice?

annek ha detto...

questa è sicuramente da provare. ti farò sapere... ormai tutto ciò che è verde (rigorosamente frullato!) acquisisce qui il nome di pappa del coccodrillo e finora funziona... sarà che al cucciolo stanno simpatici (o antipatici?!) i coccodrilli ;)

Wennycara ha detto...

Mi piace, e sono convinta che piacerà a molti nanetti. Vai paladina del verde!

wenny

Strawberryblonde ha detto...

no no...il verde è proprio un bel colore! il mionanetto per fortuna lo mangia già a 9 mesi. preparo spesso questa vellutata...la trovo gustosissima e leggera!

tiziana ha detto...

Io adoro il mondo del verde. Quando questo si trasforma in fili vaganti dentro ad una zuppa la cosa mi piace meno. Amo molto le zuppe frullate, le vellutate. La tua vellutata mi sembra perfetta.

Vero ha detto...

Io sono sempre stata atipica, il verde mi è sempre piaciuto...
però pensa che ho un amico che a 37 anni fa ancora fatica a mangiare le cose verdi... quando gli chiedevo, non conoscendolo ancora bene, se mangiava tutto, lui mi rispondeva placidamente "tutto tranne le cose verdi!"...

bussola ha detto...

soprattutto in cucina... è un colore che fa star bene

Federica ha detto...

E allora vai col verde...passati,contorni,pasta col pesto...a me piace tanto!!
Intanto mi unisco per una bella scodella del tuo invitante passato,con questo freddo ci vuole proprio!!Buona settimana Fede.

donnette fever ha detto...

Quando ho conosciuto mio marito, non solo evitava il verde ma anche l'arancio(zucca,carote),il bianco(cipolle) poi quando ha scoperto che al mare la torta di verdura è più buona di un "ascitto" panino, quando un piatto di minestrone caldo alla sera è più piacevole delle pantofole, ha deciso che lui poteva anche considerare l'idea di essersi sbagliato per 30 anni!!! La verdura è buona!!!
Stiamo ancora lavorando sui piselli... e pensare che la prima volta che è venuto a cena a casa mia ho preparato le seppioline con i piselli...
ciao Elisa

Kiss Kiss Anna ha detto...

Bella la tua vellutata....io adoro il verde....kiss kiss

Amaradolcezza ha detto...

Caro... io da piccola non mangiavo praticamente nulla.. povera mamma.. poi crescendo ho inziato a scoprire il cibo e da li non mi sono più fermata.. ma c'è una cosa che proprio non riesco a mangiare e sono le lenticchie... per il verde beh il bimbo che ho a casa (quello cresciuto) adora e il verde e fortunatamente riesco a fargli mangiare tutto..anche se storce il naso davanti al purè... :D ti abbraccio forte forte

Carolina ha detto...

@ Elisa: concordo! Anch'io adoro il pesto!
A presto.

@ Juls @ Juls' Kitchen: ottima idea!
Go green! :D

@ lo81: allora puoi far compagnia alla mia metà! :)
Son sincera: non è che io adori proprio tutto il verde. Ci sono alcune sfumature che ancora adesso non mi vanno tanto a genio... ;)

@ lerocherhotel: sì, lo sono! ;) In particolare, stanno molto bene con questa vellutatina...
A presto!

@ Alice: oddio no, dai, al posto del cappuccino no!
Quindi, tu sei una fan della colazione salata... L'Inghilterra fa per te!

@ nena: il salutismo gustoso è una gran cosa! Peccato non possa sempre essere così... ;)

@ Onde99: se è legato al tempo di guerra è un "trauma" difficile a scomparire. Mia nonna mi racconta sempre di quando non facevano altro che mangiare diosperi e castagne. Dall'epoca non ne vuol più sentir parlare. Chi può biasimarle.
Un bacio tesoro e buona settimana.

@ annek: io la tua pappa del coccodrillo ce l'ho in archivio pronta per finire in questa rubrica! :) Sto solo aspettando che, da queste parti, le zucchine inizino a sapere di zucchine. Pare non essere una cosa da poco...
Un abbraccio!

@ Wennycara: ;D

@ Strawberryblonde: allora sei fortunata!
Sì, è buona e leggera...
A presto!

@ tiziana: oh sì! La penso proprio come te... ;)
Buona settimana!

@ Vero: se non fosse che il mio compagno ha 27 anni, potrebbe trattarsi proprio di lui... :D A tua insaputa hai fatto la sua descrizione!

@ bussola: commento perfetto. Come hai ragione... :)

@ Federica: anch'io adoro il pesto! Adesso mi avete persino fatto venir voglia... Come faccio qua!?
Un abbraccio e buon pomeriggio!

@ donnette fever: il tuo commento mi dona speranza... :) Forse vuol dire che anche la mia metà prima o poi scoprirà il passato di verdura?! Ma magari!
Pensa che io la prima volta gli avevo preparato una banalissima pomarola (sorvoliamo sulla fantasia, ok? Ma avevo paura di sbagliare! Ho pensato che con quella sarei andata sicura) e lui la mangiò senza dirmi niente. All'epoca non la mangiava. Quella fu la prima volta. Eh, quando le storie iniziano con il piede giusto... :D

@ Kiss Kiss Anna: grazie e buona giornata!

@ Amaradolcezza: anch'io sono stata un disastro da piccola! Ma neanche poi così tanto piccola, diciamo fino alle medie... La mia mamma ha avuto una pazienza da santa e non ha mai mollato nonostante i giramenti di scatole, le perdite di tempo e le sfuriate. Ha avuto ragione, perché ha decisamente funzionato! :)
Come non mangia il purè? Ma è buonissimo! È uno dei piaceri della vita! Io sopra ci faccio la buchetta (tipo vulcano) e la riempio con il sughino della carne... ;D
Bacio!

Imperatrice ha detto...

Anche la mia Winks come la nana di bismamma ama il verde,anzi oserei dire che ne è ossesionata,la frutta.La verdura però deve essere ridotta praticamente tutta in passato come questa sfiziosa ricetta.In casa mia esiste il pesto alla genovese è un must che si fa on tutti i tipi di verdure...ahahah.
Domanda a tutte le mamme,ma anche i vostri figli all'asilo mangiano con gusto tutto ciò che passa il convento,mentre a casa rompono immensamente gli zebedei????
un bacio

Claudia ha detto...

Non ci credo...pensare che a me piaceva il verde! Prima più di ora!!!Però questa vellutata me la papperei subito anhce se non sono più piccolina! ;-)

( parentesiculinaria ) ha detto...

Beh... vuoi mettere il verdastro del broccolo o il verde brillante dei pisellini??
Il tuo è un verde invitantissimo! e poi i piselli mettono d'accordo tutti...
Siamo tutte e due in odore di vellutata, ma la mia è violetta... :)

http://lacucinasecondovalentina.blogspot.com/ ha detto...

Ciao Carolina, hai una soluzione anche per il colore arancione!!? Il mio microbo non riesce nemmeno a sedersi a tavola quando vede comparire arancione/verde/crema...buona settimana!

Olivia ha detto...

I miei ricordi risalgono a quando già "IL VERDE" lo mangiavo...ma i racconti di mia madre sono alquanto diversi!
Ora lo vedo spesso con i miei nipoti che al grido di "Io quella cosa verde?...NO!!!"si rifiutano categoricamente.
Per quanto io adori le zuppe, di qualunque colore e consistenza, mi metterò in cucina a preparare questa tua ricetta e dopo averla sottoposta al voto delle due bestioline di casa ti farò sapere il loro verdetto!

Ely ha detto...

ma sai che hai ragione? anche i miei figli hanno passato la fase verde no... ora però mangiano il verde e pure il viola :-) ti copio i biscottini golosi golosi :-))) ciao Ely

Acquolina ha detto...

che colore brillante e stimolante! mi piace, io non ho mai avuto momenti verde no, nemmeno da piccola ;-P
Ciao!
Francesca

Anonimo ha detto...

Carissima, se riesci a convincere Matteo sul verde non dispero più neanch'io... con un altro testone antiverde. Un abbraccio C.

manineinpasta ha detto...

@Strawberryblonde 9 mesi hai detto? Tranquilla poi smette :)
Ovviamente ti auguro di no, ma spesso capita ed è capitato pure a G.

Veronica ha detto...

eheh io adoro il verde :)
questa è la mia prima visita, ci sono capitata per caso cercando una ricetta di mendiants al cioccolato.
e i tuoi sono meravigliosi!
tornerò a farti visita molto presto credo...
complimenti!
Veronica

Sara @ Fiordifrolla ha detto...

Mi sa che pure io sono, come Gaia, stata una bambina anomala. Le verdure, il verde, mi sono sempre piaciuti moltissimo, mentre a fasi alterne ho avuto magari il rigetto per altri cibi (come la carne o anche certe minestre). E trovo che il verde di questa zuppa sia molto bello, vivo e che trasmetta una certa energia :) Buona serata!

Carolina ha detto...

@ Imperatrice: senti non lo so, ma mia sorella lo fa. Lei non mangia mai i miei dolci. Poi torna dalla mensa dell'università e mi dice "il budino al cioccolato della mensa è la fine del mondo". La prenderei a testate.

@ Claudia: processo inverso? Regressione in corso? ;)

@ ( parentesiculinaria ): concordo! Pisellino batte broccolo 1 - 0. Palla al centro.

@ http://lacucinasecondovalentina.blogspot.com: parliamone. Posso provarci. È una sfida? :D

@ Olivia: dai sì, poi mi farai sapere? Sono curiosissima...

@ Ely: cosa cucini di viola? Questa cosa mi interessa... :)

@ Acquolina: anche a me il verde piace molto... :)

@ Carla: ci provo. Ce la metterò tutta! ;)

@ Veronica: benvenuta! È un piacere averti qui!
Allora spero di risentirti presto. :)
Grazie e buona serata!

@ Sara @ Fiordifrolla: penso anch'io che il verde sia un colore che trasmette energia. Ma trovo che allo stesso tempo sia rilassante e trasmetta serenità...
Buona serata!

Veronica ha detto...

O.O
leggo ora che vivi a Londra...
fantasticooo :)
ora sbircio subito i tuoi indirizzi...magico...
se ti interessa dai un'occhiata ai miei, ma sicuramente li conoscerai già tutti...

FLA ha detto...

oggi la provo.... poi ti faccio sapere.... sempre che i piselli surgelati cinesi e le patate biologiche del supermercato di prodotti importati vadano bene per questa verdissima zuppettina ^_^ una cosa è certa: le cipolle qui non fanno nemmeno piangere una lacrimuccia.............:\ BACI SHANGHAIESI!

Damiana ha detto...

Oh mamma,anch'io segregavo"gli intrusi",a bordo campo..Ma oggi apprezzo tantissimo quasi tutte le verdurine!!Beh è facile amare il verde in una vellutata così golosa!!Bravissima Carolina come sempre!!

Gaia ha detto...

adoro il verde. noi facciamo una cosa simile con gli spinaci. ribattezzata zuppa di coccodrillo!!
;-)

Erica ha detto...

sei il massimo! mi sono divorata sia questo post che quello prima sulla constatazioni eheh e ancora ci rido :D
bellissimo averti conosciuta o meglio il tuo blog ^_^
mi son aggiunta ai tuoi lettri su google quindi non mi perderò più un tuo post *_*

Passiflora ha detto...

A me le verdure verdi sono sempre piaciute tantissimo, compresi spinaci, broccoli e piselli... non ho mai capito l'avversione di tanti altri bimbi! questa vellutata è semplice e sicuramente buona.

Carolina ha detto...

@ Veronica: sì, da agosto... :)
Buona serata!

@ FLA: Fla, come mi piace leggere i tuoi commenti made in China! :)
Certo che vanno bene! È una vellutata talmente easy che si può farla con tutto... Senti, ma come le cipolle non fanno piangere?! Sono tarocche???
Un bacio a tutti e due!

@ Damiana: ma dai, pure tu?! Allora è in buona compagnia... ;)
A presto!

@ Gaia: ciao cara! Come stai? Tutto bene?
Era un po' che non ti sentivo...
Un abbraccio!

@ Erica: ma sei sicura? Guarda che ti verrò a noia... ;)
Scherzi a parte (o anche no. Dipende dai punti di vista), ti ringrazio per il complimento. Mi fa proprio piacere!
Allora, a presto e benvenuta!

@ Passiflora: beata te! Io no purtroppo... Il mio rapporto con il verde non è sempre stato rose e fiori! ;)
Buona serata!

PatataInGiacca ha detto...

Buone le cosine verdi!
Però non faccio testo perchè ormai sono cresciutella...!

sonia ha detto...

Buonissima anche io la faccio più o meno così ed è apprezzata anche da chi non ama le zuppe ;)

kristel ha detto...

No non é brutto, a me piace molto come mi piace molto questa zuppa. Ideale per questa stagione. Un bacione!!

kia ha detto...

... guardare la tua rubrica "quelli che la pappa no.." .. e pensare che il mio frugolo.... manco lo guarda che colore c'ha davanti... aaahhhh "... quelli che la pappa. ebbasta! tze!" :D

p.s. io il verde sotto forma di pappa invece lo adoro!!

Una cucina a pois ha detto...

Questa ricetta è una sicurezza ;)
baci

ViaggiandoMangiando ha detto...

la provo subitissimo e poi ti faccio sapere, baci!
ale

supermamma ha detto...

sembra buona ma First odia di un odio profondo i piselli mi sà che aspetto la prossima ricetta

Chenzhen 20160303chenzhen ha detto...

ugg boots
ugg boots
birkenstock uk
ray bans
coach factory outlet
pandora jewelry outlet
yeezy boost 750
coach outlet online
mizuno running shoes
cheap oakley sunglasses
longchamp outlet
coach factory outlet
louis vuitton handbags
mont blanc outlet
lebron james shoes 2016
michael kors outlet online
nike air force
cheap oakleys
air max 90 white
air max
timberland uk
dior sunglasses 2016
cheap ray ban sunglasses
nike cortez shoes
fitflops shoes
sac longchamp pliage
michael kors handbags
louis vuitton bags
michael kors outlet canada
ray ban outlet store online
oakley sunglasses cheap
cheap basketball shoes
louis vuitton purse
nhl jerseys wholesale
coach factory outlet
louis vuitton factory outlet
true religion sale
tiffany and co outlet
chenzhen20160519

Cerca nel blog

Love is such a beautiful chaos ♡

Be social

Foodshopping Maps
Quelli che la pappa no!
Simply Girly
Funny and lovely Discoveries

Il blog per Ipad

iPad_home

Followers

Collaborazioni


logo-listanascita



logo-casabento



Hey Kiddo!

Archivio