Home About me Indice delle ricette Ricette per i più piccoli Contatti Link
logo_spr

giovedì 28 ottobre 2010

English lesson n.2: SHORTBREAD


Shortbread



SHORTBREAD (noun, uncountable)a hard, sweet biscuit made with a lot of butter.

Non vi suona già perfetto questo post? ;)
Auguro a tutte voi un burroso tè delle cinque...



SHORTBREAD

Ingredienti per uno stampo da 20 cm di diametro
  • 180 g di farina "00"
  • 55 g di farina di riso (in assenza di questa, potete sostituire con maizena o fecola)
  • 100 g di zucchero a velo
  • 150 g di burro salato di ottima qualità
  • un pizzico di lievito
Mescola le due farine, lo zucchero e il lievito. Aggiungi il burro freddo a dadini e lavora l'impasto fino ad ottenere un composto omogeneo e compatto. Non spaventarti, perché ci vorranno circa 10 minuti. All'inizio il composto sarà un insieme di briciole più o meno grandi (come un crumble, per intendersi), ma alla lunga tenderà a compattarsi. Stendi la frolla in uno stampo a cerniera e livellala. Con un coltello affilato taglia la pasta in 8 spicchi stando attenta ad inciderla bene fino in fondo. Buca la pasta con un forchetta per formare dei puntini sulla superficie della frolla. Metti in congelatore per 30 minuti. Cuoci a 170° gradi per 20 minuti in modalità ventilata. 

38 commenti:

Pensieri e Delizie ha detto...

Sì decisamente perfetto! Non vedo l'ora di provare la ricetta!
Complimenti per il blog, lo seguo sempre con molto piacere!

Kitty's Kitchen ha detto...

se gli scones erano davvero perfetti quasi quasi mi cimento anche nello shortbread tra l'altro mai provato, ma quando vado in inghilterrra non resisto mai a comprare quelle scatolette di biscotti con la fantasia scozzese walkers mi pare...
Burrosissimi così appaganti!

Sara @ Fiordifrolla ha detto...

Li adoro, proprio per il loro sapore estremamente burroso e lo sai che sono una grande fan del burro! ;)
Buona giornata Caro, un bacione.

Cris ha detto...

mi sembra decisamente perfetto! ma perchè aspettare il tè delle cinque?? io te ne rubo un paio per colazione!:)

rosa ha detto...

oh la nostra carolina prima pensa ai più piccoli e poi coccola le sue amiche del te con questi trancetti paradisiaci! grazie!

marifra79 ha detto...

Shortbread perfetti!Sono tentatissima a farli ma è la quantità di burro a fermarmi ogni volta... però quanto son buoni!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Un abbraccio

Onde99 ha detto...

Ma se riesco a trovare un volo last minute e alle 5 in punto ti suono il campanello, mi inviti per il the?

Simo ha detto...

mamma mia....che foto...burrosissimo direi!
Purtroppo il burro è stato bandito dalla mia dieta...posso solo sognare!

Juls @Juls' Kitchen ha detto...

Un burroso grazie tesoro!!
Sarebbe perfetto, ma solo se condiviso con te!!

lise.charmel ha detto...

questa ricetta capita a fagiolo: in ufficio da noi c'è parecchio malumore e secondo me gli shortbread possono aiutare... se riesco li faccio stasera e li porto domani!

Dora ha detto...

Io e il tè siamo una sola cosa, ma credo che il biscotto assassino (per la dieta, mica per altro!!) riuscirebbe a farsi presto spazio in quest'idillio a due!!

Bacissimi!!

Carolina ha detto...

Buongiorno a tutte! Qua fervono i preparativi, perché domani rientriamo a Firenze per il weekend. Praticamente non stiamo più nella pelle! :)
Ho cambiato l'iconcina, ma sono sempre io! L'ho fatto per adeguarmi a twitter e flickr. Altrimenti a volte faccio fatica pure io a riconoscermi! ;)

@ Pensieri e Delizie: grazie di cuore! Mi fa davvero piacere.
Ti auguro una buona giornata!

@ Kitty's Kitchen: anche noi! Sono così buoni... Ha mai provato quelli con le mandorle? Divini!
Un abbraccio.

@ Sara: io sarei pure toscana, ma al burro non rinuncio!
Buona giornata anche a te!

@ Cris: fai pure... :)

@ rosa: il mio raggio d'azione è molto ampio! ;)

@ marifra79: una volta nella vita vale la pena provare, no?! Chissà cosa farà mai quel burro... ;)

@ Onde: benissimo! In fretta, però, che io ne ho uno domani mattina all'alba per rientrare a Firenze per il weekend!

@ Simo: se il burro è bandito dalla tua dieta, allora questi non fanno proprio al caso tuo... Mi spiace!

@ Juls: monta sull'aereo!

@ lise.charmel: hanno buone potenzialità magiche... :) Prova a fare un tentativo!

@ Dora: che impertinente! Ma come si permette?!
Biscottaccio! :D
Bacissimi anche a te stella!

Dora ha detto...

Immagino che fervore, allora!! Goditi questo weekend a casa!

elenuccia ha detto...

Non è che potrei passare da te per il burroso te delle cinque? ;)
perfetti, burrosissimi e...deliziosi!!!

Federica ha detto...

Ciao Carolina!!Sono una tua fedele lettrice da un pò e adoro il tuo blog,nella sua nuova veste lilla poi è stupendo!!Complimenti per le foto e per le ricette,in particolare per quelle come quasta dal sapore tutto inglese!!"Good luck" per la tua splendida avventura londinese,che meraviglia!!Bacioni Federica.

Ely ha detto...

meraviglioso!!!! decisamente goloso goloso!!!!

Anonimo ha detto...

w l inghilterra e l' afternoon tea!
ah sai ho fatto gli scones domenica mattina x colazione.. BUONISSIMISSIMI!non vedo l ora di rifarli!magari con l'uvetta!
baci chicca

fabrizia ha detto...

perfect ms. Carolina!!domani ho un'amica per un english tea a casa mia!!!sperimenterò....baci!!!

Amaradolcezza ha detto...

me li fai se convinco Manuel a venire???? :D
ti abbraccio forte
Giulia

Mirtill@ ha detto...

E' perfetto, semplice, conciso e...golosissimo! Adesso però c'è un problema! QUi a lavoro queo bellissimi shortbrad non me li posso mangiare con il thè delle 5...e chi resiste fino a che no torno a casa a prepararli? Sono troppo buoni!

Acquolina ha detto...

perfetti per il tè! in questa stagione il tè del pomeriggio è una bella abitudine!
buon ritorno a casa!

Carolina ha detto...

@ Dora: non vedo l'ora! Dopo 2 mesi... :)

@ elenuccia: io attendo... ;)

@ Federica: quanti complimenti tutti insieme! :) Grazie mille e a presto!

@ ely: e, soprattutto, burroso... :)

@ chicca: sì, evviva!
Mi fa proprio piacere che ti siano piaciuti. Assolutamente sì all'uvetta! Voglio provarli anch'io...
A presto!

@ fabrizia: poi mi fai sapere??? :)

@ Amaradolcezza: considerali già in forno! Ma mica solo questi, eh?! ;)

@ Mirtill@: resisti fino al weekend! Dai, manca poco...

@ Acquolina: io sono a rischio tè delle 5 anche in estate con 40° gradi all'ombra... ;) I know, sono un caso disperato...

maia ha detto...

ottimi per una merenda d'autunno!!

kristel ha detto...

Che delizia. Mi immagino già mentre me li pappo col thé. Ti confesso che con questi biscotti, subito dopo averli mangiati mi sento ingrassata di un kilo. Pero' una volta ogni tanto é concesso. Buon viaggio a casa!! un bacione!!

Elisa ha detto...

Adoro follemente le cose burrose (ecco perchè mi piacciono da morire anche i biscotti danesi - quelli nelle scatole di latta blu - ma che bisogna assolutamente evitare per mantenere un minimo di peso forma!. Oltretutto non sapevo (o non mi ero mai accorta) che ci volesse anche la farina di riso!

Lisa ha detto...

Mai provato, mi cimenterò prestissimo!!!

Se non ti rompo ti contatterò presto per chiederti una cosa, ciao
Lisa

Carolina ha detto...

@ maia: perfetti per l'autunno e l'inverno!

@ kristel: ma con il freddo si ha bisogno di taaaante calorie! ;)
Grazie e a presto!

@ Elisa: uh sì, anche quelli sono buonissimi! La mia mamma li adora...

@ Lisa: rompere?! Ma figurati! Io sono ben contenta quando mi contattate... :)
Se non mi fosse piaciute condividere con le persone non avrei aperto un blog. Ti pare?!
Aspetto la tua mail!

Silvia ha detto...

Bellissima idea questa delle english lessions! La lingua si può insegnare e imparare anche con il cibo (anzi soprattutto con il cibo dal mio punto di vista:-) ed io tanto per rimanere in tema stò leggendo la biografia di Julia Child (scritta da lei stessa poco prima di morire), da poco pubblicata in Inghilterra.. Scritta in inglese parla però di cucina francese, due lingue/culture in un colpo solo, forse troppo?!
Ancora brava!

C&G : ha detto...

me chissà perché tutte le cose burrose sono così buone??! Adoro lo shortbread.. mai fatto ma comprato tante volte... hehe! A presto! Girogia

Giò ha detto...

biscotti da svenimento, li adoro con il tè. mi ricordano la mia unica vacanza in terra britannica

Wennycara ha detto...

Burrosissimo, sì!
Sai, non ho mai fatto gli shortbread :)
Adesso non ho più scuse...
Buon fine ettimana, ma soprattutto... buon rientro!
Un abbraccio,

wenny

Giulia ha detto...

completamente diversi dai miei ma assolutamente da provare, così ne abbiamo due versioni :) hai visto mai che una non fosse sufficiente!!
E poi l'idea della torta anziché dei biscotti mi alletta parecchio!

bismama 2.0 ha detto...

Mmmmm sai come ci sta col the nero aromatizzato?? :D

gaia ha detto...

burro allo stato puro! ma ogni tanto ci vuole una bella botta del genere!

fiOrdivanilla ha detto...

mi domando se ci siano persone a cui non piacciono questi biscotti tutto burro. E, ancora, mi domando se ci siano biscotti più perfetti dei shortbread per il tè delle 5!

MMM ha detto...

ma che blog strepitoso!!!
ti seguiamo!
passa a trovarci=)
www.modemuffins.blogspot.com
baci!

Rec ha detto...

Che meraviglia! semplicemente perfetti in queste giornate uggiose.. burro burro burro!! tanto checcifrega, la prova costume ce la siamo appena lasciata alle spalle no?

Micaela ha detto...

io vado matta per gli shortbread! i tuoi sono perfetti... proverò la tua versione.

Cerca nel blog

Love is such a beautiful chaos ♡

Be social

Foodshopping Maps
Quelli che la pappa no!
Simply Girly
Funny and lovely Discoveries

Il blog per Ipad

iPad_home

Followers

Collaborazioni


logo-listanascita



logo-casabento



Hey Kiddo!

Archivio