Home About me Indice delle ricette Ricette per i più piccoli Contatti Link
logo_spr

lunedì 19 aprile 2010

Nutella Nutellae


Coppa allo yogurt e Nutella [2]


Quando ho pubblicato la prima ricetta a tema Nutella mi è venuta immediatamente in mente questa cosa, ma non l'ho scritta subito perché il post sarebbe diventato troppo lungo e ingarbugliato.
Ma ormai ho il tarlo che mi frulla in testa da tempo e, prima o poi, andrebbe anche tolto... Cosa vi viene in mente quando pensate alla Nutella? A me due cose in particolare: 1) i bicchieri di vetro con gli animalini stampati sopra che ingolfavano la credenza della mamma e 2) lui: "Nutella Nutellae - Racconti poliglotti" di Riccardo Cassini, edizioni Comix. Lo conoscete? Chi lo conosce starà sghignazzando, perché ha già capito dove andiamo a parare, chi invece povera anima non lo conosce beh, è venuto il suo momento... Si tratta di un piccolo opuscolo che raccoglie "racconti esilaranti in latino, inglese e spagnolo - naturalmente maccheronico - per una storia e fenomenologia della Nutella e del suo consumo. Un tuffo nel dolce immaginario di varie generazioni".
Non sapevo quale brano scegliere... Ridevo e leggevo, leggevo e ridevo. Intanto ve ne metto uno, poi se Cassini non mi fa causa - e la cosa vi diverte - vi scrivo anche gli altri, ok?!
Buona lettura e buon divertimento! ;)

ECCE VERAS
TAVOLAS LEGGIORUM
NUTELLAE

Tavolae leggiorum Nutellae duae sunt: tavoletta lactis atque tavoletta fondentis. Supra has duas tavolettas scriptae fuerunt unicae ed inimitabiles leges Nutellae.
1) NON AVRAI ALTERAM NUTELLAM ALL'INFUORIBUS MIHI
(Hoc comandamentum significat quae nos cum ereticis blasfemibusque di Ciaocrem manco ci parlamus).
2) NON NOMINARE NOMINEM NUTELLAM INVANO
(Specialmente si in adiacentiae tibi c'est amicus a dieta, qui postea colto fuisse ab scompensibus).
3) AMA NUTALLAM TUAM COME TE STESSUM
(Hoc comandamentum non est exhortatione ad Nutellam amandi in modo superiore, noo, sed in modo inferiore: infactum multi inter nos amant Nutellam più sé stessorum! Esagerati sunt!).
4) HONORA PANEM ET NUTELLAM
5) RIMEMBRATI SANTIFICANDI FIESTAS... DUPLORì, KINDER ET GIA' QUAE CI SIAMUS BRIOSS ATQUE CINQUE CEREALIIS
6) DACCI HODIE PANEM ED NUTELLAM QUOTIDIANO
7) NON DESIDERARE NUTELLAM D'ALTERAE MARCAE
8) NON BESTEMMIARE
(Ad exemplum "Porcus Ferrerus!" aut "Mannaggia nocciolarum!").
9) NON FORNICARE
(Hoc stranum verbum, "fornicare", directum est pro mammibus et significat "Mammae! Non nascondetis barattolos Nuttelae in fornibus! Quae postea semper qualcunum distractus appicciat fornum et succedunt certos casinos madonnarum quae manco ce l'immaginamus").
10) NON COMMETTERE PECCATOS GOLAE, IN PARTICULARE NUTELLISTICHAE SMAFATIONES
(HOc ultimum comandamentum unicum est qui, si non observatus, non necessita confessionis, propterea quod punhitio est automatica, gravibus cum sconvolgimentibus adipos, cutaneis, atque intestinalis).

Hoc degalogus totus semper observando est properea quod in fine mundi, quando cioè, magna cum disgratia, alberi nocciolarum et piantes cacaorum extinti fuerint, in Apocalisse, insomma, ci sarà iuditium universalem. I captivi spediti fuerint ad infernum ubi Satana Dietologus li nutrirà cum yogurtibus, dietor saccarinaque, tavolettis cruscarum, grissinis integralis Slim Fastque, et alla domenica, ut si festeggeat, una bustina Pavesinorum! I boni, contra, in Paradiso spediti fuerint, ubi accolti ad Ambasciatore Rocher, in tripudio cherubinium et Pane Degli Angeli, magnare potranno hoc mundum hoc altrumque, in una parola 'na cifram, et realizzerannunt sognum totorum hominum mortalorum: sbafare Nutellam per eternitare sine ingrassare, sine brufolos, in saecula saeculorum.

Questo banalissimo dolce al cucchiaio mi è piaciuto molto. Ad ogni cucchiaiata si ha l'impressione di tornare sempre un po' più bambini... Ecco a voi le:

Coppa allo yogurt e Nutella [1]


COPPETTE DI YOGURT, PANNA E NUTELLA

Ingredienti per 6/8 persone (dipende dalla fame...)
  • 4 vasetti di yogurt naturale (quelli classici da 125 g l'uno)
  • 2 vasetti di panna fresca liquida
  • 4 cucchiai di Nutella
  • 1 bicchierino di liquore al cioccolato (facoltativo. Io non l'ho messo)
  • cialde o biscotti per servire

Metti nel mixer lo yogurt e la Nutella e frulla fino ad amalgamarli completamente. Monta la panna e aggiungila delicatamente al composto.
Suddividi il composto in 6/8 bicchierini o ciotoline e metti in frigo a riposare per minimo 1 ora.
Al momento di servire decora ogni coppetta con una cialda o un biscotto.

La ricetta è tratta da "Cucinare con la Nutella" di Paola Balducchi, ed. Newton Compton Editori.

26 commenti:

Elisakitty's Kitchen ha detto...

Una specie di mousse nutellosa... Accidenti che buona!
Il libricino di cui parli lo conosco è ricicciato fuori proprio l'altro giorno con Enrico che mi ha letto questi "comandamenti" e oggi lo trovo pure sul tuo blog! Sarà il destino dovrò convertirmi alla nutella anche io (come se fosse un sacrificio estremo eh!). :)
Bacio buona settimana

Onde99 ha detto...

Naturalmente possiedo il libercolo e in giovent� mi ci sono fatta sopra grosse risate! Io faccio parte della schiera degli amanti della Nutella e detrattori di ogni imitazione, anche di quelle fighette da pasticceria, e la mousse sembra paradisiaca!

marifra79 ha detto...

Troppo buone e troppo belle!Un abbraccio
il libricino non lo conosco ma dev'essere uno spasso!

Federica ha detto...

Lo dico? lo dico! A me non piace la Nutella. Mi sto già rannicchiando su me stessa! Non mi lincerete mica vero? Ok, non è che non mi piace del tutto, è che è troppo stucchevole...non mi fa impazzire. Però camuffata a questo modo...magari mi piace!! Chi-lo-sa! Dovrò provare!

Carolina ha detto...

@ Elisakitty's Kitchen: ma dai?! Che buffo...
Ah, come va??? ;)
Un bacio.

@ Onde99: quindi tu lo conosci?! Mitica! Ma non avevo dubbi...
Un abbraccio!

@ marifra79: sì, lo è proprio!
Queste coppette sono deliziose... :)
A presto!

@ Federica: ben lungi da me il linciarti! Ma figuriamoci!
Ma se proprio non ti piace non credo che queste facciano al caso tuo...
Buona giornata!

Edda ha detto...

Temo che piacerà molto molto anche a me. E' vero, è unica!
Buon inizio settimana cara!

Alem ha detto...

Io ce l'ho il mitico libricino!!
non ci pensavo da anni.. ma come ti è venuto in mente!!!
Questa cremina è fantastica!

Micaela ha detto...

non conoscevo questo opuscoletto però dev'essere fortissimo!!! queste mousses sono perfette e molto invitanti... basta dire che sono alla nutella ;-)

Juls @ Juls'Kitchen ha detto...

E vogliamo parlare della parte tipo De Bello Gallico? spettacolare!
Questa mousse è da far resuscitare i morti! e poi, come dice Onde, sempre Nutella, viva la nutella abbasso le imitazioni! :D
Baci e buona settimana!

nitte ha detto...

Che goduriaaa!!panna e nutella aiuto...davvero ultragolosi Brava!!

Camomilla ha detto...

Carissima buon pomeriggio!
Pensare alla Nutella a me fa venire in mente senz'altro i bicchieri disegnati a cui ti riferisci nel post (ahem, ne ho anche uno a casa ;), ma soprattutto ad un mega panino con le candeline, tipo baguette chilometrica, che era poi il protagonista di un vecchio spot della Nutella, non so se te lo ricordi. Il libro che invece dici tu io non lo conoscevo, ma ammetto che al liceo avrei letto questi brani molto più volentieri invece delle solite versioni di latino! :D
Superlative queste moussess, io temo potrei anche fare il bis!
Un abbraccio.

Carolina ha detto...

@ Edda: dici?! ;)
Buona settimana anche a te!

@ Alem: hai presente un fulmine a ciel sereno?! Ecco: uguale.
Cosa scrivo nel post di carino? Vorrei qualcosa di originale... Mumble, mumble... Paf! L'idea! Sono corsa a vedere se l'avevo ancora e lui era lì.
Un bacio cara!

@ Micaela: è davvero divertente... Scemo, ma indubbiamente divertente!
A presto e buon pomeriggio!

@ Juls @ Juls'Kitchen: ci avrei giurato che lo conoscevi! Ma chissà perché, eh?! Conosco i miei polli... ;)
Un bacio grande.

@ nitte: grazie mille e buon pomeriggio!

@ Camomilla: assolutamente sì Camo!
Pensa che anni fa per i 18 anni di mia sorella (lei non mangia dolci tranne la nutella) abbiamo usato la famosa baguette chilometrica spalmata di nutella e riempita di candeline come torta di compleanno!
E poi i bicchierini... La nostra generazione li ha collezionati praticamente tutti!
Un bacio cara!

Simo ha detto...

eheheheh...i dieci comandamenti della nutella...proprio un bel post cara!
E la mousse....senza parole sono!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

purtroppo nn conosco il libricino ma conosco benisssssssimo la nutella e questa delizia che hai preparato è davvero goduriosa!!!bacioni imma

ViaggiandoMangiando ha detto...

diavola tentatrice!!!!
AMA NUTALLAM TUAM COME TE STESSUM.... ovvio!!!
baci!

Wennycara ha detto...

Mi piacciono queste cosine coccolose semplici e svelte, ma che fanno la differenza!
Non conoscevo l'opuscoletto, grazie per le risate che mi hai fatto fare :)
Notte notte,

wenny

vaniglia ha detto...

cavolo girava al ginnasio.... ma possibile? un librino piccolopiccolo? certo che me lo ricordo!
a questo punto devo cofessare un mio spuntino preferito: yogurt intero con dentro "centrufigati" due cucchiaini moolto abbondanti di nutella... ;-P

Fimère ha detto...

savoureux et très gourmand une seule envie c'est d'y plonger ma cuillère et savourer
bonne soirée

Carolina ha detto...

@ Simo: grazie mille!
Ti auguro una buona giornata!

@ dolci a ...gogo!!!: grazie Imma!
A presto!

@ ViaggiandoMangiando: ah, ah, ah! Che ridere! :)
Ciao, ciao!

@ Wennycara: anche a me! È una passione che condividiamo... ;)
Sono contenta di averti fatta sorridere...
Un abbraccio!

@ vaniglia: esatto piccolo, piccolo. Praticamente un opuscoletto!
Carissima, dato il tuo spuntino preferito, questo dessert fa proprio al caso tuo... ;)
Un bacio!

@ Fimère: merci beaucoup et bonne journée!

Fra ha detto...

Fantastica questa ricetta nutellosa e divertentissimi i 10 comandamenti ;) Purtroppo sono una di quelle tapine che non conoscono i racconti a cui ti riferisci ma spero che ne pubblicherai degli altri, magari uniti a qualche altre golose ricette!
Un bacione
fra

Kiss Kiss Anna ha detto...

Ciao Carolina.... ma questo è un dolce fantastico e da rifare...bravissima...mille baci Anna.

sabrine d'aubergine ha detto...

Non solo lo conosco, ma ce l'ho! Il "Nutella Nutellae..." naturalmente, con il suo esilarante latino maccheronico. Ma non essendo più una fanciullina e temendo gli effetti della mitica crema sul girovita, me la permetto con moderazione: ma me la permetto... Perciò la tua ricetta me la segno, non si sa mai dovessi avere delle crisi d'astinenza...
Ciao Carolina, a presto!

Sabrine

try2knit ha detto...

OH! Un dolce alla mia portata finalmente ;)

Bacioni!

Lady Cocca ha detto...

Affonderei ora...subitissimo il cucchiaio...è divinamente invitante...bravissima!!!

fiOrdivanilla ha detto...

ahahah Caro è fortissimo quel opuscolo! E no, non lo conoscevo!! Però ammetto che mis no venuti in mente i bicchieri con gli animaletti!! quando ero piccola guardavo con occhioni teneri e luccicanti i bicchieri uno a uno per scegliere quello che 'non avevo ancora':D ahh che bei tempi :P
ma c'è sempre un momento per tornare bambini giusto??
Questi bicchierini sono un buon pretesto direi, ottimo! Sono golosissimi, semplici e buoni!

cavoliamerenda ha detto...

che spasso, questo post me l'ero perso!
conoscevo la tavola delle leggi della nutella ma solo le prime tre, completa è fantastica!
Ah, i bei tempi del latino e del greco...
Mi hai fatto fare un bel tuffo all'indietro!

Un abbraccio!

Cerca nel blog

Love is such a beautiful chaos ♡

Be social

Foodshopping Maps
Quelli che la pappa no!
Simply Girly
Funny and lovely Discoveries

Il blog per Ipad

iPad_home

Followers

Collaborazioni


logo-listanascita



logo-casabento



Hey Kiddo!

Archivio