Home About me Indice delle ricette Ricette per i più piccoli Contatti Link
logo_spr

lunedì 4 novembre 2013

"Pizza" sottile con stracchino


"Pizza" sottilissima con lo stracchino e buon appetito!


Ecco un'altra ricettina jolly, di quelle da tirare fuori dal forno con la stessa abilità con cui il mago sforna conigli bianchi dal suo cilindro magico. La chiamiamo "pizza", ma leggendo ingredienti e procedimento vi renderete conto che non è una vera e propria pizza. Fatto sta che è ideale come antipasto, aperitivo, fingerfood o merenda e incontra i gusti di grandi e piccini grazie ad un sapore semplice e delicato. Le dosi della pasta sono per due basi. Il mio suggerimento è di surgelare la metà che non usate, dopo averla impastata, per le situazioni d'emergenza. Vi farà comodo, fidatevi. ;)


"PIZZA" SOTTILE CON STRACCHINO

Ingredienti per 8 o 4 persone (dipende dall'uso che ne fate)

Pasta
  • 185 ml di acqua tiepida
  • 12 g di lievito fresco
  • 1/2 cucchiaino di miele
  • 1/2 cucchiaio di olio d'oliva
  • 300 g di farina per pane
Copertura
  • 250 g di stracchino
  • 170 ml di latte
  • 1 cucchiaio d'olio d'oliva
Prepara la pasta: metti l'acqua, il lievito, il miele e l'olio in una terrina con un pugno di farina. Mescola con lo sbattitore elettrico fino ad ottenere un composto omogeneo. Copri e lascia riposare per circa 30 minuti finché si gonfia e si forma la schiuma sulla superficie. Aggiungi il resto della farina e mezzo cucchiaino di sale. Mescola bene con le mani )sarà molto molle, ma cerca di lavorarla senza aggiungere altra farina). Se è troppo molle per essere impastata sul piano da lavoro, lavorala nella terrina per qualche minuto finché comincia a essere elastica. Copri la terrina con della pellicola alimentare  e lasciala in un posto caldo lontano da correnti d'aria per un'ora e mezzo circa, finché la pasta è ben lievitata. Scalda il forno al massimo. Spennella con un po' d'olio una teglia da forno. Schiaccia la pasta per appiattirla e divideva a metà per fare due basi (una puoi surgelarla). Stendi la pasta con delicatezza nella teglia in modo da ottenere una base sottile e di spessore uniforme. Se non riesci a tirarla facilmente, lasciala riposare 5 minuti e poi tirala delicatamente con il palmo delle mani partendo dal centro. Per la copertura metti il formaggio, il latte e l'olio nel bicchiere del frullatore e azionalo fino ad ottenere una crema liscia. Spalmala con delicatezza sulla base, coprendola quasi completamente, a eccezione di un bordino sottile. Ripiega questo bordo sulla copertura. Inforna per 20 - 25 minuti (secondo me 20 sono più che sufficienti, ma dipende dal vostro forno. Tenetela d'occhio!) finché sulla superficie si formano delle chiazze dorate scuro. Sforna la pizza e lasciala raffreddare per qualche minuto prima di tagliare a quadratoni. Servi ben calda. La ricetta è tratta da "Ricordi in cucina" di Tessa Kiros ed. Luxury Books.

14 commenti:

Kittys Kitchen ha detto...

Questi impasti jolly non me li lascio scappare. La possibilità di scongelare all'occorrenza mi piace anche di più.
Poi la verità è che la pizza con lo stracchino la adorooo.

Rossella ha detto...

Concordo con Kitty's Kitchen.
Impasti jolly e stracchino: slurp!

Serena ha detto...

Adoro la copertura di stracchino un po' sbruciacchiata sopra...

maia ha detto...

io lo stracchino lo metto un po' dappertutto inclusa la pizza!!!

Giorgia Di Sabatino ha detto...

Ancora più facile? Teglia di pane carasau bagnato con poco brodo e ricoperto di stracchino. Chiudi con altro carasau e inforni. Più veloce di così...

Memole ha detto...

Sfiziosissima...

elenuccia ha detto...

Credo che in casa mia la seconda non arriverebbe al freezer ;-)

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao, sembra tanto una rivisitazione lievitata della focaccia di Recco. Lo stracchino si presta davvero bene per simili preparazioni, mantiene infatti la sua morbidezza e delicatezza, arricchendo addirittura l'impasto di base.
Una buona idea da tirare fuori come jolly.
baci baci

Luisa Piva ha detto...

no ma... taaatno sfiziosa!
solo stracchino.. ma che bontà è? da provare

Manuela ha detto...

Mamma che buona, la provo di sicuro!

Chiara Francioli ha detto...

chissa' perche' avevo letto "come il marito tira fuori gli ospiti dal cilindro" =D =D =D

con lo stracchino si risolve quasi tutto, concordo.
Un bacione!

voyance par mail ha detto...

Articolo molto bello, sono pienamente d'accordo con te.

xumeiqing ha detto...

20160702meiqing
louis vuitton pas cher
tory burch outlet
mizuno running shoes
cheap nhl jerseys
adidas superstars
christian louboutin outlet
ray bans
oakley sunglasses
cheap oakley sunglasses
the north face
discount oakley sunglasses
discount nike shoes
ghd hair straighteners
tiffany and co
burberry outlet
ray ban sunglasses discount
chi flat iron
pandora charms
true religion jeans
the north face
instyler max
kate spade handbags
yeezy boost 350
babyliss pro
michael kors outlet
versace shoes
polo ralph lauren
louis vuitton outlet
ray ban sunglasses
running shoes
armani watches
michael kors outlet online
air jordan uk
coach outlet online
stephen curry shoes
michael kors handbags outlet

voyance gratuite par mail rapide ha detto...

Mi sono imbattuto tuo sito da un retweet, così ho interagire e ho messo i commenti quando si tratta di me, e ne vale la pena.

Cerca nel blog

Love is such a beautiful chaos ♡

Be social

Foodshopping Maps
Quelli che la pappa no!
Simply Girly
Funny and lovely Discoveries

Il blog per Ipad

iPad_home

Followers

Collaborazioni


logo-listanascita



logo-casabento



Hey Kiddo!

Archivio