Home About me Indice delle ricette Ricette per i più piccoli Contatti Link
logo_spr

giovedì 21 novembre 2013

Pasta al forno con pomodoro e mozzarella di Bill


Pasta al forno con pomodoro e mozzarella


Chi mi segue da tempo sa che sono una delle poche foodblogger che non ha mai avuto una grande passione per Jamie Oliver. Intendiamoci non disprezzo la sua cucina, ma non ne faccio nemmeno un credo. Sono convinta che il mio mancato trasporto nei suoi confronti non sia dovuto alle sue ricette, quando alla sua persona. Dico ragazze, ma vi rendete conto cosa vuol dire avere accanto 24 ore su 24 uno come Jamie? C'è  a testate i muri. Lui è un terremoto: sempre in movimento. Mi verrebbe voglia di riprenderlo ogni due per tre. Stai un po' fermo, metti a posto la farina, e butta 'sto sacchetto della nettezza, sistema la lavastoviglie, hai riletto le bozze del tuo ultimo libro?, sei stato a riprendere i figli a scuola? Li hai dimenticati? Ah, ecco. Sono nel cuore della sua signora che, oltre ad avere 4 figli piccoli dai nomi improponibili, deve badare anche a quello cresciutello. No, non fa per me. Decisamente meglio Bill Granger. Più rassicurante. Ed esotico. ;)
La pasta al forno con pomodoro e mozzarella, come avrete capito, è una sua ricetta. Adatta a grandi e piccini, si prepara in meno di un'ora. E il bello di questo piatto è che è poco impegnativo e versatile. Sentitevi liberi di aggiungere qualsiasi altro ingrediente che pensate possa sposarsi benone con la vostra idea di cena golosa. Bill, a differenza dello schizzato Jamie, vi lascerà fare... ;)


PASTA AL FORNO CON POMODORO E MOZZARELLA

Ingredienti per 4 persone
  • cipolla piccola, affettata fine
  • 1 spicchio d'aglio, tritato
  • 1 carota, tagliata a dadini
  • 1 gambo di sedano, tagliato a dadini
  • 400 g di polpa di pomodoro in scatola
  • 45 g di olive nere piccole, denocciolate
  • olio extravergine d'oliva
  • sale
  • pepe nero macinato fresco
  • 300 g di pasta corta 
  • 75 g di mozzarella fresca, spezzettata (io abbondo e faccio 150 g)
Cuoci la pasta in abbondante acqua salata e scolala al dente. Preriscalda il forno a 180° gradi. Scalda l'olio in una casseruola a fuoco medio-basso e cuoci la cipolla per 5 minuti o finché si sarà ammorbidita. Aggiungi l'aglio, la carota e il sedano e cuoci, mescolando, per altri 5 minuti. Aggiungi la polpa di pomodoro e porta a ebollizione, quindi abbassa la fiamma e lascia sobbollire per 5 minuti. Aggiungi le olive e mescola, condisci con sale e pepe e togli la casseruola dal fuoco. Condisci la pasta con la salsa al pomodoro e trasferiscila in una pirofila da forno. Cospargi con la mozzarella e cuoci in forno per 30 minuti, fino a quando il formaggio sarà fuso e sfrigolante. La ricetta è tratta da "7 giorni in cucina" di Bill Granger, ed. Luxury Books. 

14 commenti:

Kittys Kitchen ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Kittys Kitchen ha detto...

Oltre ad essere risucchiata in un turbine e non aver tempo per non far nulla in questa fase, mi sono persa per strada anche questo Bills... Non lo conoscevo affatto. Ma ora mi documento, anche perchè non mi sembra affatto male, insomma, diciamo che è anche più belloccio di jamie e la pasta fatta così mi strapiace!

Mi riprometto sempre di scriverti, sono un disastro.
spero tutto bene tesoro!

Emporio74 ha detto...

A me piaceva Jamie nella versione "Jamie at home". Ma quando ha iniziato a girare il mondo e venire anche in Italia a volerci insegnare come si cucina...beh, anche no :)

SQUISITO ha detto...

e tutta quella crosticina...che delizia!
bacione

Chiara Francioli ha detto...

è un ragazzone simpatico ma il mio cuore batte solo per Gordon ;)
Non conoscevo Bill Granger, ora mi documento! Nigel Slater ti piace?

Un bacio grande

Libraia Virtuale ha detto...

io guardo Jamie Oliver e la maggior parte delle volte mi dico "Ommammachemappazzone!"
La sua idea di piatto semplice è una pizza ad impasto veloce (bleah) con un condimento leggero composto da pomodoro, aglio, cipolla, chorizo, gamberetti, rucola, origano, scamorza, mozzarella, gorgonzola, funghi sottolio, una montagna di parmigiano a scaglie e per finire un filo d'olio a crudo che fa sempre campagna toscana... non comprerei un suo libro per tutto l'oro del mondo!

Serena ha detto...

Sorvoliamo sul fatto che Jamie lo batterei anch'io contro il muro, ma con altri scopi (si può dire sul tuo blog?), anche Bill non è male, ma, in definitiva, oggi fa così freddo che la pasta al forno è la cosa che preferisco

Carolina ha detto...

@ Kittys Kitchen: non preoccuparti Eli, mi trovo nella tua stessa situazione! ;)

@ Emporio74: ecco, ci siamo capite. ;D

@ Squisito: grazie!

@ Chiara: non ho una passione né per Gordon né per Nigel. O che sarò un po' schizzinosa? =D

@ Libraia Virtuale: so.di.cosa.stai.parlando. O.o

@ Serena: mi rotolo sul pavimento dello studio! :D
Ah, il mio è un blog politically scorrect! ;)

Alice - Operazione fritto misto ha detto...

La pasta al forno è uno di quei piatti che non apprezzo molto (sai quelle cose insensate, tali senza un motivo?)
Però mi hai fatto conoscere Bill Granger :)
Buona serata.

Alice

W.D. ha detto...

Ma quante cose buone fai! Ti seguiamo subito! Se ti va passa anche da noi!

FrancyB ha detto...

concetto e gusto semplice, ma appetibile :-)) e la tua foto rende giustizia al tutto

lora ha detto...

Ho apprezzato molto questa ricetta, io ti aspetterò le altre ricette che si inviano. Grazie per la vostra generosità.
voyance par mail

xumeiqing ha detto...

201160702meiqing
reebok uk
chaussure louboutin
vans shoes
true religion outlet
puma shoes
nike free flyknit
polo ralph lauren
adidas stan smith
adidas trainers
michael kors outlet online
coach outlet
nike air max
hollister clothing
ray ban sunglasses
louboutin
yeezy boost 350
michael kors outlet clearance
michael kors outlet online
ferragamo shoes
tiffany jewelry
louis vuitton borse
cartier love bracelet
nike free flyknit
ralph lauren outlet
birkenstock
ray ban sunglasses discount
ray bans
coach outlet online
ralph lauren outlet
nike blazer
jordan pas cher
coach outlet store
true religion outlet
ralph lauren outlet online
longchamp handbag
louboutin pas cher

voyance en ligne gratuite ha detto...

Certo! Buon testo, molto informativo ed esplicito! Grazie per aver condiviso il tuo consiglio.

Cerca nel blog

Love is such a beautiful chaos ♡

Be social

Foodshopping Maps
Quelli che la pappa no!
Simply Girly
Funny and lovely Discoveries

Il blog per Ipad

iPad_home

Followers

Collaborazioni


logo-listanascita



logo-casabento



Hey Kiddo!

Archivio