Home About me Indice delle ricette Ricette per i più piccoli Contatti Link
logo_spr

lunedì 28 dicembre 2009

Skye Gyngell e Petersham Nurseries

Era da molto tempo che facevo la corte a questi due libri, più o meno dai tempi di Londra e da quando mia madre mi aveva mostrato un articolo su Marie Claire Maison che parlava dell'incantevole Petersham Nurseries, un'oasi verde situata nel Surrey in Inghilterra (e adesso sedetevi, rilassatevi, cliccate su questo ultimo link e ammirate fino in fondo la meraviglia di questo posto più unico che raro...). Durante l'anno devo essermi comportata discretamente bene, perché il Babbo Natale della mia dolce metà me li ha recapitati entrambi! :) 
Da quando ho ricevuto queste due meraviglie della bravissima Skye Gyngell non faccio altro che sfogliarle, ammirarle e provarle (per i regalini di Natale mi sono dedicata ai mandarini ed ai cedri canditi ricoperti di cioccolato fondente)... E proprio da qui nasce l'idea di parlarvene un po', anche perché credo che in Italia quest'autrice sia purtroppo pressoché sconosciuta. Ma cerchiamo di procedere con ordine...
A circa 10 km dal centro della caotica Londra si trovano Petersham Nurseries e il suo Cafè. Si tratta di un vivaio (anche se chiamarlo così mi pare sinceramente riduttivo...) dove tutto è pensato all'insegna del bello e dove selezionatissime piante fanno da contorno ad arredi antichi e non per la casa ed il giardino e ad un curato bistrò. Questo verde atelier è stato ristrutturato con estrema cura nell'arco di sei anni dai suoi proprietari (un torinese e un'australiana) che lo hanno trasformato in un piccolo e suggestivo eden.
Skye Gyngell è la chef del Petersham Cafè. Ma per me la sua cucina e i suoi libri sono molto di più... Probabilmente una sorta di "filosofia di vita" raccolta in ricette che potrei azzardarmi a definire "Carolina's style", nel senso di piatti che vengono elaborati nel rispetto totale delle stagioni e dei prodotti che queste hanno da offrirci. Preparazioni semplici, per niente elaborate nell'intento di non alterare gli ingredienti presenti, ma di esaltarne i sapori. La cucina base è quella mediterranea con qualche brioso tocco. Gli ingredienti che Skye utilizza sono per la maggior parte provenienti dal vegetable garden di Petersham Nurseries, mentre i restanti provengono da produzioni eco-sostenibili e da piccoli produttori di nicchia locali e non solo. E immaginatevi la bellezza di poter assaporare un filetto di branzino con finocchio di mare in salsa verde, o un antipasto di fichi e formaggio di capra, o ancora sorbetto di anguria ai petali di garofano, immersi nella pace più totale e nell'atmosfera di questo paradiso inglese circondati da lavanda, vimini, gerani, alberi da frutto e pezzi vintage di arredamento da esterni, tutto "condito" da quell'inconfondibile ed elegante gusto british...
Petersham Nurseries è un posto da gustarsi fino in fondo con l'ausilio di tutti i cinque sensi...

"A year in my kitchen" di Skye Gyngell.

"My favorite ingredients" di Skye Gyngell.

18 commenti:

Camomilla ha detto...

Carissima buongiorno!
Non conoscevo né Petersham Nurseries né Skye Gyngell e per questo vorrei ringraziarti di averne parlato così bene in questo bellissimo post. Ho seguito il tuo consiglio e sono andata a vedere le foto di Petersham Nurseries sul loro sito e sono rimasta a bocca aperta, davvero, dal quel poco che sono riuscita a capire deve essere un luogo di una bellezza da togliere il fiato.

Ho una domanda: questi due libri si trovano nell'edizione italiana o solo in quella inglese?

Ti abbraccio e ti auguro una buona giornata!

Carolina ha detto...

@ Camomilla: ciao Camo! Che piacere sentirti...
Hai visto che posto incantevole!? Deve essere magico...

I libri purtroppo non sono stati tradotti in italiano, per cui si trovano solo in inglese. La cosa positiva è che gli ingredienti sono sempre elencati in "g" o "ml" e mai in "cup" o altre unità di misura per noi incomprensibili che ci portano a conversioni rocambolesche... ;) Matteo li ha comprati su Amazon.de, ma si trovano anche su Amazon Francia, USA o UK.

Ti auguro una buona giornata e ti abbraccio!

Camomilla ha detto...

Immaginavo che non fossero stati tradotti, per fortuna i miei ricordi dell'inglese sono abbastanza buoni e quindi nel caso decidessi di acquistarli non dovrei avere problemi. Il fatto che le misure non siano poi nel sistema imperiale mi rassicura, non so te ma mi risulta sempre difficile convertirle! Grazie per tutte le info, sei davvero preziosa :)

dada ha detto...

Ci fai scoprire delle perlette dall'atmosfera speciale, grazie!
Buona giornata

Romy ha detto...

Con questo post mi hai fatto sognare! grazie per la piacevolissima lettura e per le idee e gli spunti che sempre ci dai a piene mani! bacioni :-)

Fiordilatte ha detto...

Io adoro le tue segnalazioni libresche Caro! In genere sono libri che non conosco :) ho appena guardato su Amazon UK e non sono per niente cari questi libri! Sono intrigata come sempre...credo che prima o poi dovrò comprare una libreria nuova solo per i libri di cucina ^^

cavoliamerenda ha detto...

Io invece devo essere stata particolarmente dispettosa visto che la provvidenza con me ha aggiustato il tiro e ha rubato la valigia di J. con i miei regali dentro... =D però so che c'era anche un termometro da zucchero (yuppie!)
Petersham nurseries sembra un posto speciale, credo proprio che qualcuno si divertirà molto lassù!

PS per tutti: un altro sito, italiano, dove comprare libri anche stranieri è libreriauniversitaria.it

Alem ha detto...

che sogno!!!
metto i libri nella mia lista dei desideri, magari....

Carolina ha detto...

@ Camomilla: anch'io! Poi tocca sempre al povero Matteo... ;)
Ma figurati, più che volentieri!
Un bacio.

@ dada: mi fa piacere che ti siano piaciuti... :)
A presto!

@ Romy: che piacere leggerti di nuovo!
Felice di riaverti da queste parti... :)
Un abbraccio!

@ Fiordilatte: questi libri ci sono di due tipi: con copertina rigida (costosetti) e con copertina morbida (abbordabilissimi). Vedi tu cosa preferisci...
Mi fa piacere che le mie segnalazioni ti piacciano e ti siano utili!
Un bacio!

@ cavoliamerenda: me l'ha detto Matteo! Ci sono rimasta così male... Ieri sera ti ho anche scritto...
Petersham Nurseries è in cima alla lista, per la gioia della mia dolce metà! ;)
Un bacio grande ad entrambi.

@ Alem: mettili, mettili...
A presto!

vaniglia ha detto...

bellissimo tutto (quando mia madre vede quelle decorazioni natalizie di Petersham Nurseries impazzisce! :-)), e soprattutto, come dicevi tu, mooolto sconosciuto.
almeno per me....
mi hai incuriosita tantissimo: quando ci posti i mandarini e cedri canditi e ricoperti di cioccolato?
grazie mille per il post: mi sembra un bellissimo regalo di Natale!!!! ;)

Onde99 ha detto...

Sono assolutamente incantata... non sai come smanierei per poterli sfogliare anch'io... leggo nella tua risposta a Camomilla che si trovano on line su Amazon: ci penserò e anche molto seriamente!!!

Lo ha detto...

sembrano quei libri dove ti fai rapire da immaigni che richiamano sapori, odori e sensazioni...
grazie per la segnalazione :)

Carolina ha detto...

@ vaniglia: anche per me erano totalmente sconosciuti sia il vivaio che la chef finché per una serie di coincidenze ho iniziato ad approfondire l'argomento...
I cedri canditi e i mandarini non ho fatto in tempo a fotografarli... Credo che tu sappia il clima che c'è in casa di una foodblogger nei giorni che precedono il Natale mentre sta preparando food-regalini per parenti e amici, no!? Comunque, ho proprio intenzioni di rifarli tanto erano buoni... Così, con più calma riusciranno ad avere anche un posticino tra queste pagine... ;)
Un abbraccio!

@ Onde: oh, a te piacerebbero di sicuro... Ci metterei la mano sul fuoco!
Prima o poi, se capita te li porto a far vedere, che ne dici?
Buon pomeriggio cara!

@ Lo: infatti è proprio così... Hai colto nel segno!
A presto!

tartina ha detto...

ma grazie, caro! i tuoi consigli sono sempre utili!
non ho mai comprato niente sul web, ma direi che potrei cominciare da uno di questi libri... ;) eheh

bacioni!
*

marifra79 ha detto...

Come mi piacciono i libri!!!Grazie della segnalazione... cara un abbraccio

Giò ha detto...

libri magici anche solo dalla copertina! una bella scoperta, peccato il mio inglese sia un pò troppo modello base....

Elisakitty's Kitchen ha detto...

Ciao Carolina,
finalmente riesco a passare da queste parti per gli auguri anzitutto e poi per rubarti la dritta di questi libri, che sembrano davvero molto interessanti.
Ti auguro un felicissimo 2010 carissima!

theknittingcowgirl ha detto...

Non c'è che dire: dai links che ci hai suggerito e dalle gallery fotografiche posso capire benissimo perchè questi libri ti siano piaciuti tanto!
Che meraviglie!!!!!

Cerca nel blog

Love is such a beautiful chaos ♡

Be social

Foodshopping Maps
Quelli che la pappa no!
Simply Girly
Funny and lovely Discoveries

Il blog per Ipad

iPad_home

Followers

Collaborazioni


logo-listanascita



logo-casabento



Hey Kiddo!

Archivio