Home About me Indice delle ricette Ricette per i più piccoli Contatti Link
logo_spr

lunedì 26 ottobre 2009

Torta di grano saraceno




Quando hai delle persone (speciali, ma anche buongustaie!) a cui tieni che vengono a trascorrere una mezza giornata in tua compagnia ci vuole una merenda degna della situazione. Ora, non pensate che questa sia una cosa semplice, perché non lo è. Ci ho messo un bel po' di tempo per scegliere LA TORTA giusta. Volevo una torta autunnale, semplice (nel senso di un qualcosa che avesse l'aria di "un pomeriggio tra amici"), ma anche bella da vedere...
Così sabato a merenda: torta di grano saraceno, selezione di tè, Matteo, J., Cavoliamerenda ed io, libri e blog di cucina, tante chiacchiere e risate...

Questa meraviglia di torta è opera di Fior di Frolla, ovvero una garanzia. La ricetta l'ho ripresa da qui. Per quanto riguarda l'elenco degli ingredienti e lo svolgimento della ricetta ho fatto un (quasi) copia-incolla della sua, perché non sarei davvero stata in grado di fare di meglio... 

Vi comunico che la sottoscritta ha scoperto (oltre alle zuppe!) che esistono tanti tipi di farina (la scoperta dell'acqua calda, penserete voi. E avete anche ragione!)... E pare che la cosa la faccia molto felice e che le interessi altrettanto. Per cui è stata al NaturaSì, l'ha prontamente saccheggiato e ha riempito la sua dispensa di farina di grano saraceno, farro, kamut & Co. Insomma, tutto questo era per raccontarvi (e preparavi!) che da ora in poi si parte anche con questa sperimentazione... Si salvi chi può! ;)

Ingredienti per uno stampo da 24 o 26 cm di diametro (a seconda dell'altezza che volete ottenere)
150 g di farina bianca
100 g di farina di grano saraceno
200 g di marmellata di mirtilli rossi poco zuccherata (io ho utilizzato quella di frutti di bosco, perché non sono riuscita a trovare quella di mirtilli rossi)
150 g tra noci, nocciole e pinoli
6 uova
300 g di zucchero semolato
100 g di burro
1 bustina di lievito per dolci
zucchero a velo per spolverizzare

In una ciotola monta, utilizzando uno sbattitore elettrico, le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Nel mixer trita finemente noci, nocciole e pinoli. Incorpora a pioggia le due farine setacciate amalgamandole all’impasto, poi unisci la frutta secca mescolando lentamente con un cucchiaio di legno. Fai fondere il burro in un pentolino o nel microonde e aggiungilo al composto insieme al lievito. Mescola nuovamente.
Imburra ed infarina una tortiera a cerchio apribile da 24 o 26 cm di diametro, versa all’interno il composto e fai cuocere nel forno già caldo a 170° per circa 40/50 minuti. Trascorso questo tempo fai la consueta prova stecchino, quando uscirà asciutto e pulito il dolce sarà cotto.
Estrai la torta dal forno e falla raffreddare su di una griglia per dolci. Servendoti di un coltello tagliala a metà in senso orizzontale e farcisci la parte inferiore così ottenuta con la marmellata aiutandoti con un cucchiaio. Ricomponi il dolce appoggiando la parte superiore e spolverizza con zucchero a velo. A piacere servi con panna montata fresca.

30 commenti:

Camomilla ha detto...

Buongiorno carissima, che bella sorpresa mi hai fatto questa mattina! Vero che è buona? A noi a casa piace sempre molto :) Ti è venuta benissimo e sono contenta che ti sia piaciuta.
La prima volta che sono stata da NaturaSì non volevo più uscirne... alla fine sono uscita con una miriade di ingredienti che non so nemmeno io quando utilizzerò, è un luogo di perdizione per me ;)
Un abbraccio e buona settimana!

fantasie ha detto...

Questa torta la faccio anche io però in una versione "naturalmente" gluten free, che prevede anche la farina di mandorle. Ti assicuro che è pure molto buona!
P.s. Anche io al NAturaSì mi perdo e compro di tutto!
Stefania

the t time ha detto...

adoro questa torta. l'associo con il sud tirolo, uno dei miei luoghi del cuore.

Wennycara ha detto...

Buongiorno Carolina!
E' bello vero scoprire nuovi mondi? Ampliare il proprio orizzonte del gusto e del sapere, anche in cucina...
una versione simile di torta al grano saraceno la preparo anch'io, è una ricetta dei miei "tempi vegetariani" ;)
E' molto bella questa tua, immagino che sia stata proprio una gran bella merenda!
baci,

wenny

Elisakitty's Kitchen ha detto...

Ciao tesoro! La torta che hai fatto ha un aspetto proprio goloso non ho mai provato a far dolci con al farina di grano saraceno. PErò mi piace da impazziere il colore che conferisce agli impasti... AH! Adoro la confettura che traborda fuori dalla metà di ogni fetta... MH! Deliziosa! Infine trovo anche molto indicata la scelta di questa torta per una merenda con gli amici fa subito casa e confidenze! ;)
Bravissima! Oggi mi sei piaciuta parecchio!

Simo ha detto...

E' bellissima, complimenti per come ti è venuta!
E...chissà che buona, l'avrete spazzolata, immagino!

Carolina ha detto...

@ Camomilla: la sorpresa me l'hai fatta tu scoprendo questa bontà! ;)
Ti giuro che è entrata a far parte della mia top ten...
Grazie ancora e un bacio!

@ fantasie: il NaturaSì miete vittime... Per me è un paradiso.
Buona giornata!

@ the t time: mi fa molto piacere... :)
Un abbraccio!

@ Wennycara: è bellissimo scoprire nuovi mondi... È bello scoprire in genere...
Hai avuto un periodo vegetariano? Ma pensa un po'...
Un bacio.

@ Elisa: te la consiglio assolutamente! Già, la farina di grano saraceno è per me una scoperta favolosa...
Grazie per i complimenti, sei un tesoro.
Un bacio grande.

@ Simo: più o meno sì... Diciamo che siamo 4 tipi che non fanno troppi complimenti... ;)
A presto!

La cucina di Nada ha detto...

ciao Carolina!
sono veronica/viola.sto cercando di creare anche un foodblog..ma con molta mooooolta calma..
anyway,tempo fa ho utilizzato la stessa ricetta,dal libro "i dolci delle dolomiti",poichè avevo,ed ho ancora tutt'oggi un avanzo di farina di grano saraceno (convivo con un erborista),e per renderla ancora più come dire..naturale e meno calorica,ho sostituito lo zucchero con il malto di riso (sarà anche inverno ma la linea tende sempre ad aumentare)..risultato ottimo!

COn la farina di kamut ti consiglio di provare qualcosa simil schiacciata/focaccia.!

kristel ha detto...

L'avevo vista negli altri blog, ti é venuta benissimo. Deve essere davvero buona questa torta. Mi sa ch eprima o poi la dovro' fare pure io. Baci!

Scarlett: ha detto...

mi piacerebbe provare a farla una torta cosi..mai mangiato una delizia simile la tua e' perfetta',ne prendo una fettina...e continuo mettendo un po di dolcezza alla mia giornata iniziata un po male...baci

cavoliamerenda ha detto...

yummie! Io che l'ho assaggiata posso testimoniare che era squisita, che ne ho mangiate due enormi fettone sporcandomi tutta di zuchero a velo e che la compagnia era (addirittura) più piacevole della torta stessa! Grazie Caro!

dada ha detto...

Oh si' speciale si', un'intramontabile torta che ci rassicurerà sempre :-) Buona giornata cara

Micol ha detto...

ADORO QUESTA TORTA
io la faccio in modo leggermente diverso ma ugualmente con un buon risultato! anzi....sai che c'è?!?! mi sa che il prossimo w.e. la faccio anche io!

Carolina ha detto...

@ la cucina d Nada: sono già passata a trovarti... ;)
Questa cosa del malto di riso mi interessa, si può approfondire?! Che bello convivere con un erborista, fa bene alla dispensa e non solo!
Schiacciata con farina di kamut? Hai qualche ricettina da passarmi?
A presto!

@ kristel: non ti deluderà...
Ciao!

@ Scarlett: spero che proseguirà un po' meglio...
Un abbraccio!

@ cavoliamarenda: grazie a te!!!
Un bacio.

@ dada: sì, è vero si tratta di un grande classico.
A presto!

@ Micol: sono curiosa di vedere la tua!
Fammi sapere quando la posterai, ok?
Buon pomeriggio!

Fiordilatte ha detto...

se passo dalle tue parti la prepari anche a me la torta???? :D Basta, devo cercare la farina di grano saraceno a costo di ingolfare ulteriormente la mia dispensa!Tu e camo mi avete davvero invogliata a provarla...

Daphne ha detto...

Buonissima la torta di grano saraceno, idem per la farina stessa :)
Adoro le farine "alternative", adoro il Naturasì che stavo giustappunto per andare a saccheggiare adesso :D
RIscorta di farine anche per me ^_*

dolci a ...gogo!!! ha detto...

che meraviglia questa torta la trovo perfetta per tutto e con tutto!!bacioni imma

GuyaB ha detto...

Che bel blog!

Tra l'altro siamo coetanee e conterranee...

Carolina ha detto...

@ Fiordilatte: te ne faccio due, così puoi scegliere... ;)
La farina di grano saraceno la trovi al NaturaSì. Questa torta te la consiglio caldamente.
Un bacio grande!

@ Daphne: anche io le adoro...
W il NaturaSì!
Buonanotte.

@ Imma: grazie e buona serata!

@ GuyaB: coetanee e conterranee: un'accoppiata vincente!
Grazie e piacere di conoscerti.

vaniglia ha detto...

senti io sabato la stavo per comprare... la farina... poi ho pensato "no, poi magari mi rimane...", invece mi sa di no, eh? magari mi butto, mi sa di così sano! ;)

La cucina di Nada ha detto...

Buondi!
riguardo al malto di riso,puo' essere sostituito allo zucchero,non che si risparmi chissà quanto in termini di calorie e apporto glicemico,ma qualcosina si!riguardo al kamut invece,si tratta di un cereale al pari del frumento,solo un po' piu digeribile per noi tutti che siamo abituati al frumento in tutto cio' che mangiamo..io l'ho usata x dei biscottini semplici di pasta frolla con un po di cacao,e per la versione della focaccia pugliese(quella che prevede nell'impasto le patate)...si vede che ho studiato eh?!..ieri sera mi son fatta spiegare un po di cose dall'erborista!
grazie del commento sul mio blog..prima o poi riuscirò ad organizzarmi perbenino e a mandarlo un po avanti!
ciao
Veronica

sweetcook ha detto...

Ummmmhhh questa torta la conosco bene, l'ho fatta anch'io:) Camo è una garanzia!! Complimenti a te per l'esecuzione:)

Carolina ha detto...

@ vaniglia: buttati, perché secondo me non rimane... In rete si trovano tante ricette che la utilizzano.
A presto!

@ Veronica: caspita se hai studiato! Grazie mille per questi suggerimenti li metterò in pratica di sicuro.
Se un giorno sul tuo bel blog nuovo ti andasse di postare sia la ricetta dei biscotti che quella della focaccia con la farina di kamut, sappi che una cliente certa già ce l'hai... ;)
A presto cara!

@ Sweetcook: infatti! Ho visto che sia tu che Arietta l'avete fata... Beh, non si può resisterle!
Buon pomeriggio!

Juls ha detto...

avevo proprio bisogna di una ricetta con il grano saraceno, perché mi sono comprata la farina di grano saraceno ma non l'ho mai usata... questa ricetta ha pero l'avallo di 2 foodblogger che stimo molto, sicchè! (come si dice da noi)...
buona e bella, bella e buona!
baci

Susina strega del tè ha detto...

Questa torta è spettacolare!! L'ho mangiata tanto tempo fa e mi son persa la ricetta, ora grazie a te potrò rifarla, finalmente!!

Federica ha detto...

siiii è favolosa!! l'ho fatta anch'io!! buonissima! la tua è super invitante!

Ago ha detto...

Questo dolce non lo conoscevo proprio! Lo devo provare..e devo trovare questa particolare farina! :-D
i mirtilli li adoro, credo che in un dolce così, stiano meravigliosamente! :-)
Bacioni
Ago :-D

pinguil ha detto...

penso che farò un copiaincolla di questa "meraviglia di torta"... ha un aspetto fantastico, chissà il sapore!!!

cavoliamerenda ha detto...

ma lo sai che questa me la ricordo ancora...?
Sto aspettando "il pomeriggio giusto" per rifarla...
E tu sai cosa intendo meglio di me per pomeriggio giusto...

Un grande abbraccio.
Chiara

cavoliamerenda ha detto...

PS: il mio vicino inglese sta lavando le scarpe nel suo lavandino di cucina.
Questo NON e' il posto giusto =)

Cerca nel blog

Love is such a beautiful chaos ♡

Be social

Foodshopping Maps
Quelli che la pappa no!
Simply Girly
Funny and lovely Discoveries

Il blog per Ipad

iPad_home

Followers

Collaborazioni


logo-listanascita



logo-casabento



Hey Kiddo!

Archivio